Connect with us

Serie B

Elezioni Lega B, Mezzaroma diserta: club granata potrebbe ricorrere al Coni

Marco Mezzaroma potrebbe fare ricorso al Coni dopo l’elezione della nuova governance del campionato di Serie B. Ieri il co-patron granata ha disertato l’Assemblea di Lega, con la Salernitana unica assente. Il club si era già detto contrario alle modalità di elezione del nuovo presidente ma il ricorso era stato respinto del Tribunale Federale Nazionale (clicca qui per leggere l’articolo). E così ieri Mezzaroma ha lasciato spento il tablet, col suo posto di vicepresidente preso da Adriano Galliani, amministratore delegato del Monza.

Mezzaroma aveva chiesto a gran voce un’assemblea elettiva in presenza (come avverrà a febbraio per la Figc) e dopo il 19 gennaio, giorno in cui è fissata la Camera di consiglio della Corte d’Appello Federale, la Salernitana potrà decidere se appellarsi o meno al Collegio di Garanzia del Coni con l’intenzione di chiedere l’annullamento dell’elezione che ha riconfermato Mauro Balata come numero uno della Lega B (clicca qui per leggere l’articolo).

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in Serie B