Connect with us

News

Entella, Boscaglia si metterà a specchio all’Arechi. Chance per Adorjan dal 1′?

Pochi i dubbi di Roberto Boscaglia per l’undici anti Salernitana. L’Entella viene da una importante vittoria per 1-0 contro il Cosenza nel turno infrasettimanale, che ha consentito al tecnico di effettuare anche un mini turnover, testando diversi elementi finora poco impiegati come il giovanissimo Bonini, difensore classe 2001 che ha esordito con personalità dal primo minuto in B. I liguri non vincevano dalla terza giornata di campionato.

L’allenatore chiavarese – che non ha diramato l’elenco ufficiale dei convocati per la trasferta campana – adotterà un modulo fotocopia a quello granata, 3-5-2 come nelle ultime due apparizioni. In difesa davanti al portiere Contini – alla centesima da professionista – tornerà dalla squalifica Chiosa, che giocherà con Poli e Pellizzer. A centrocampo Eramo e Sala che rileveranno rispettivamente Sernicola e Crialese sugli esterni, mentre in mezzo agiranno Adorjan, Nizzetto e Schenetti, ex del Cittadella; l’esperto Paolucci non è al meglio e potrebbe partire dalla panchina. Boscaglia dovrà certamente fare a meno degli infortunati Crimi e Coulibaly.

Davanti confermato il tandem De Luca-Matteo Mancosu. Quest’ultimo è il fratello maggiore di Marco, calciatore del Lecce che spesso e volentieri ha punito la Salernitana, violandone la porta 5 volte in carriera. La sua vittima preferita. I tifosi granata fanno gli scongiuri e sperano che il DNA calcistico non sia lo stesso.

 

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News