Connect with us

News

Esami direttore sportivo, a Coverciano anche Fabiani Jr

C’era anche Fabrizio Maria Fabiani ieri a sostenere l’esame per direttore sportivo nell’auditorium del centro tecnico federale di Coverciano. Il 34enne figlio del ds granata, Mariano, ha infatti avuto accesso alla prova dopo aver frequentato l’apposito corso (144 ore complessive) e presto potrebbe dunque ottenere il relativo patentino.

Fabiani Jr. è inserito nella Salernitana da anni: fino a giugno ha ricoperto il ruolo di segretario del settore giovanile (sul sito ufficiale risulta ancora così, ma in realtà al suo posto è tornato in granata Sergio Leoni, già segretario della prima squadra nell’era Lombardi, nda). Non è da escludere che l’acquisizione della carica di diesse possa schiudergli le porte di alcune società di categoria inferiore con cui la dirigenza della Salernitana intrattiene rapporti di stretta collaborazione.

A Coverciano – assieme anche agli ex calciatori Nicolas Burdisso, Gianni Munari e Stefano Sorrentino – avrebbe dovuto esserci anche Emanuele Calaiò, altro dirigente granata che in questo momento si occupa di settore giovanile con una carica non meglio precisata. L’ex attaccante del Napoli, però, dopo aver iniziato il corso, era stato estromesso per il mancato possesso dei requisiti (clicca qui per leggere i dettagli), in seguito a più approfondite verifiche da parte del settore tecnico della Figc. Per lui se ne riparlerà alla prossima edizione del corso. Tra i corsisti che hanno sostenuto l’esame anche il salernitano Antonio Larocca, pure lui fino a qualche anno fa dirigente nel settore giovanile della Salernitana.

 

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News