Connect with us

News

Ex granata: a 41 anni Olivi appende le scarpe al chiodo, farà l’allenatore

Samuele Olivi smette e intraprende una nuova carriera da allenatore. L’ex della Salernitana (118 presenze tra il 2000 e il 2005, con un paio di pause in altri club nel mezzo) ha detto basta col calcio giocato e sarà l’allenatore in seconda del Ravenna in Serie D nello staff di Andrea Dossena. A fine maggio l’ultima partita dell’ormai 41enne difensore con la maglia della Libertas nel campionato di San Marino.

Per Olivi ben 552 partite da professionista, considerando anche le 16 apparizioni tra Nazionale U20 e U21: guadagnò la chiamata con gli azzurrini proprio durante la sua esperienza in granata. “Sto lavorando per fare l’allenatore, mi piacerebbe molto. Ho fatto campi estivi con bambini e ragazzi un po’ più grandi, con Campedelli ho fatto due anni in Serie D con una prima squadra. Mi piace creare un rapporto con i calciatori. Io leggo tanti libri, ho letto quello di Ancelotti e altri che mangiano calcio dalla mattina alla sera. Tutti dicono che bisogna diventare uno psicologo. Chi capisce prima la mentalità dei suoi calciatori ne trae beneficio”, aveva detto ad aprile 2020 nel corso di una lunga intervista rilasciata alla nostra redazione (clicca qui per leggere). Quel momento è arrivato: in bocca al lupo!

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News