Connect with us

News

Fazio dopo il ko dell’Allianz: “È mancata determinazione nella finalizzazione. Salvezza, c’è ancora margine”

Federico Fazio ha espresso le sue sensazioni al termine della partita persa dalla Salernitana sul campo della Juventus ai microfoni di Dazn.

“Peccato aver iniziato subendo subito un gol. Cominciare così contro la Juve in trasferta ha reso tutto più difficile. Abbiamo tentato comunque di giocare sempre e di rimanere in partita. Ci è mancata un po’ di determinazione quando siamo in possesso palla e in fase di finalizzazione. Siamo una buona squadra, si vede che quando vogliamo giocare lo facciamo bene, dobbiamo proseguire su questa strada – ha detto l’ex romanista – Mister Nicola dal primo giorno ci ha dimostrato che è possibile salvarci e ci carica tutti i giorni, mancano tante partite e siamo consapevoli che possiamo farcela, nonostante il risultato di oggi: ci sono otto finali più i due recuperi, dobbiamo essere consapevoli che il margine c’è. Nicola ha dalla sua l’esperienza di aver già salvato il Crotone in condizioni difficili (con gli stessi punti della Salernitana in questo momento della stagione, nda). Bonazzoli e Perotti? Federico è un grandissimo giocatore, ha tanta qualità, tranne nelle due partite in cui non ha giocato da quando sono arrivato io ha fatto benissimo. Diego lo conosco bene, è stato tanto tempo fermo, ha avuto infortuni, giorno dopo giorno si sta ritrovando. Ha tanta esperienza, prova a caricare tutti i giorni il gruppo e può darci tanto”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

 






Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News