Connect with us

News

Ferraro a R. Alfa: “Salernitana ha giocatori importanti. A Cosenza partita aperta”

Nel corso di ‘Salernitana News’ su Radio Alfa è intervenuto l’ex attaccante granata (dal 2005 al 2008 e nel 2009/10) Emanuele Ferraro cheha commentato l’inizio di stagione della squadra di Castori e il match in programma domani in terra calabrese: “La Salernitana ha avuto sempre squadre importanti negli ultimi anni. Quest’anno è pragmatica, ha meno responsabilità ed è molto cattiva e tosta, queste sono le caratteristiche per fare bene in B. La rosa è importante per la categoria, in attacco ci sono giocatori di altissimo livello. Il mister conosce bene la piazza e il campionato. La Salernitana può giocarsela. Otto partite in un mese sono tantissime, non c’è tempo di recuperare e di allenarsi bene, dati anche i viaggi. Chi avrà condizione fisica e una rosa lunga sarà avvantaggiato. Occhiuzzi sta lavorando bene e cura molto i dettagli. Sarà una bella partita perché il Cosenza sta trovando identità, è quadrato ed arcigno. Nelle ultime partite hanno fatto passi avanti importanti”.

L’attuale allenatore della Primavera del Cosenza, un passato anche alla guida delle giovanili dell’ippocampo, ha poi analizzato il reparto offensivo di Castori: Djuric è un calciatore affermato, lavoro molto per la squadra, è uno di quelli che tutti gli allenatori vorrebbero. Deve giocare in area di rigore per sfruttare la sua stazza. Tutino è completo, sa giocare con entrambi i piedi ed è bravo a fare reparto. La Salernitana è fortunata ad avere due così in attacco. Ci sono poi alternative importanti, Gondo è affidabile, Anderson ha qualità e prospettiva, sull’esterno è un po’ adattato, è un trequartista o seconda punta. Giannetti è un ragazzo serio e si allena bene, forse non si è ancora consacrato ed è un peccato perché avrebbe potuto fare di più. Dovrà sfruttare bene le sue possibilità”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News