Connect with us

News

FOTO. Iervolino e la prima all’Arechi: debutto con coro e affetto dai tifosi

È iniziata con una netta sconfitta in una fredda serata invernale l’avventura di Danilo Iervolino alla guida della Salernitana. L’imprenditore partenopeo ha fatto il suo esordio all’Arechi proprio contro la Lazio, la squadra dell’ex patron Claudio Lotito che nelle scorse ore aveva annunciato la sua assenza a Salerno dove gli “hanno voltato le spalle”. 

La prima di Iervolino all’Arechi

A riscaldare la serata del presidente, l’affetto tributato dai 2559 spettatori presenti: qualcuno gli ha dedicato anche un coro sul finire del match, altri hanno scambiato qualche parola col nuovo patron nell’intervallo, nel cuore della tribuna, dove Iervolino ha seguito la partita in compagnia di moglie e figlio, tutti con mascherina griffata Salernitana. Ma non solo: tanti i presenti tra le famiglie Iervolino e Giugliano, suocero, cognato, come per un ballo di… inizio anno. Già, le famiglie, quelle che Iervolino vuole riportare allo stadio con i risultati, ma anche con i valori ed il nuovo “statuto comportamentale” citato a più riprese.

Presenti anche i collaboratori, gli avvocati Sica e Fimmanò e Mara Andria, nuova responsabile comunicazione, già attivissima nel giorno della conferenza stampa di insediamento. “Non avrei voluto una prima partita con una squadra decimata” ha dichiarato Iervolino prima del fischio d’inizio, sottolineando però che “in ogni crisi ci sono delle opportunità”. Le difficoltà non mancano, la strada è in salita, ma mister Miliardo non si fa certo intimorire.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News