Connect with us

News

FOTO. La contestazione dei tifosi a Sarnano: “No alla multiproprietà” sotto gli occhi di Castori

La contestazione dei tifosi arriva anche a Sarnano. Ennesimo striscione, il primo nella sede del ritiro della Salernitana che in questi minuti sta affrontando la Ternana nell’ultima amichevole del romitaggio estivo. I tifosi appartenenti alla Sezione Toscana (già protagonisti del blitz di Coverciano) hanno esposto uno striscione sulla recinzione che delimita il terreno di gioco del Maurelli di Sarnano.

“No alla multiproprietà” recita lo striscione: un leit motiv dei tifosi granata, sempre più intenzionati a combattere la gestione Lotito-Mezzaroma e soprattutto il concetto di multiproprietà. Al di là della delusione per i risultati sportivi, è chiaro che il malumore della tifoseria deriva dalla gestione a trecentosessanta gradi del club granata.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News