Connect with us

News

FOTO. Ultimi dettagli all’Arechi: Goal Line Technology ok e pali rimossi

Proseguono i lavori allo stadio Arechi in vista di Salernitana-Roma. Ultime prove di funzionamento per la Goal Line Technology che domenica esordirà a Via Allende.

All’installazione ha provveduto una ditta veneta che nel pomeriggio ha appurato il giusto funzionamento con il curioso ausilio di macchine spara-palloni che hanno testato la sensibilità dei sensori. Una novità assoluta per l’impianto salernitano.  Domenica l’impianto cittadino presenterà un aspetto sempre più “all’inglese”. Dopo la rimozione delle reti di protezione dietro la porta lato Curva Sud sono stati rimossi anche i pali di supporto. Nella foto in alto il colpo d’occhio a quarantotto ore dall’inizio della prima partita casalinga in massima serie. Insomma in caso di gol gli attaccanti della Salernitana potranno essere ancora più a contatto, anche visivamente, con i propri tifosi per festeggiare, Vid Belec sentirà ancor di più il supporto dei tifosi granata quando si troverà sotto la Siberiano a difendere la propria porta.

Sono iniziati intanto anche i lavori per il nuovo tunnel di ingresso tra le due panchine, che però non sarà completato a brevissimo. Per Salernitana-Roma i calciatori delle sue squadre e gli arbitri entreranno ancora in deroga dai due varchi sui lati delle curve (la Salernitana lato curva sud). All’esterno dello stadio è possibile scorgere ancora camion con i macchinari necessari agli ultimissimi interventi. Con un pizzico di fisiologico affanno, ma lo stadio è pronto per ospitare il match. Ora, la parola passerà al campo.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News