Connect with us

News

Frosinone-Salernitana, le curiosità: Nesta festeggia 100 panchine, granata faticano a segnare in trasferta

Appena un punto in classifica divide Frosinone e Salernitana, i ciociari cercano il quinto risultato utile di fila, i granata vogliono tornare a vincere dopo il ko di Brescia e il pari di martedì col Lecce. Il cavalluccio ha racimolato un punto nelle ultime due giornate, è la prima volta che la squadra di Castori non vince due partite di fila nella corrente stagione. La squadra di Nesta è il terzo peggior attacco casalingo del torneo, con cinque reti siglate, dietro ad Entella (4), Ascoli (3) e Cosenza (3). Al contempo la Salernitana ha il secondo peggior attacco esterno (insieme alla Reggiana) del campionato, con cinque gol segnati. Parlando sempre di numeri, il Frosinone era stata la difesa bunker della Lega B 2020/21 nelle prime 6 giornate, con due sole reti subite e 5 partite chiuse a porta inviolata. Poi la difesa giallazzurra si è “allentata” subendo 10 reti nelle successive 6 giornate, sempre a porta aperta. Le due squadre hanno totalizzato gli stessi punti (50) nell’anno solare e sono seconde in questa particolare classifica dietro all’Empoli che ne ha racimolati 56. Domani sera il tecnico dei ciociari Alessandro Nesta festeggerà le 100 panchine in B. Il difensore Campione del Mondo somma finora 87 gettoni di Serie B, 5 di Coppa Italia e 7 in altri tornei post-season con bilancio di 40 vittorie, 22 pareggi e 37 sconfitte. L’ex difensore di Lazio e Milan ha finora allenato Perugia e Frosinone, debuttando il 18 maggio 2018 in Empoli-Perugia 2-1. È destino che Nesta celebri contro l’ippocampo molti suoi anniversari in carriera: da giocatore segnò la prima rete in Serie A in Lazio-Salernitana 6-1 del 7 marzo 1999.

 

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News