Connect with us

News

Gioia Maistro, primo goal in B: l’ex Rieti sempre più protagonista del centrocampo

Dieci minuti alla fine più recupero. Punizione sulla trequarti, da buona posizione, per la Salernitana. Della battuta del calcio piazzato si incarica Fabio Maistro, giovanotto di belle speranze, alla prima esperienza in B dopo un’ottima stagione vissuta al Rieti con il trasferimento, in estate, al Cavalluccio via Lazio. Il direttore di gara Dionisi fischia, il centrocampista veneto inizia la rincorsa, staffilata sul palo difeso da Contini, portiere dell’Entella e… goal.

Prima gioia in cadetteria per il centrocampista classe 1998, sempre più protagonista del centrocampo granata. Aveva sfiorato la rete anche nel primo tempo, ma l’esultanza è stata smorzata dal palo. Ad ottobre era stato convocato in Under 21 per il doppio impegno degli azzurrini. Pur non scendendo in campo, l’esperienza alla corte del ct Nicolato è stato un altro inequivocabile segnale di crescita per il ragazzo formatosi nelle giovanili della Fiorentina e spesso aggregato e convocato in prima squadra da Paulo Sousa appena maggiorenne.

INCANTESIMO SPEZZATO. Era dallo scorso 30 dicembre che Maistro non assaporava la gioia della rete: aveva partecipato alla festa del goal, con il suo Rieti, sul malcapitato Matera che, di lì a poco, sarebbe stato estromesso dal campionato a causa dei problemi finanziari. Un lungo digiuno che si è concluso ieri con il destro insaccatosi alle spalle di Contini: il processo di crescita prosegue. Alla qualità e alla prestanza fisica l’ex Rieti ora implementa anche il fiuto del goal.

Ventura ha puntato forte su di lui sin dal pre-campionato: Maistro ricambia, a suon di buone prestazioni, seguendo i dettami del tecnico. Anche dai suoi piedi e dalla sua tenacia prenderà forma il cammino dei granata.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News