Connect with us

News

Giudice Sportivo 20ma giornata: Cosenza a Salerno senza medico, multa al Pescara

Nessuno provvedimento disciplinare a carico della Salernitana dopo la disputa della giornata di campionato numero 20. Il club granata contro il Cosenza riavrà Karo, Kiyine e Di Tacchio a disposizione. I rossoblu calabresi, invece, non potranno portare in panchina il loro primo medico sociale e dovranno trovare un sostituto. Il dottor Ippolito Bonofiglio, infatti, è stato squalificato per due giornate e multato di 2mila euro “per avere, al termine della gara con il Crotone, nel tunnel che adduce agli spogliatoi, con atteggiamento intimidatorio, urlato all’Arbitro espressioni insultanti”. Da segnalare la multa al Pescara di 4mila euro per petardi lanciati dai propri tifosi nel corso del match contro la Salernitana.

Di seguito gli altri provvedimenti del giudice sportivo in seguito alla prima giornata del girone di ritorno in cadetteria:

SOCIETA’

Ammenda di € 5.000,00: alla Soc. CREMONESE per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, intonato cori insultanti di matrice territoriale nei confronti della tifoseria avversaria.
Ammenda di € 4.000,00: alla Soc. PESCARA per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, lanciato nel recinto di giuoco alcuni petardi; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza.
Ammonizione con diffida: alla Soc. JUVE STABIA per avere, in riferimento a quanto disposto dalle Norme generali relative alle competizioni ufficiali della Lega B, consegnato la distinta di gara in ritardo sull’orario previsto.

CALCIATORI ESPULSI
SQUALIFICA PER TRE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA
DI GENNARO Matteo (Livorno): per essere, al 47° del secondo tempo, venuto a contatto con un calciatore della squadra avversaria cingendogli il collo con le mani.
SCHENETTI Andrea (Virtus Entella): per essere, al 47° del secondo tempo, venuto a contatto con un calciatore della squadra avversaria cingendogli il collo con le mani.
SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA ED AMMONIZIONE CON DIFFIDA: FALASCO Nicola (Perugia): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario (Quarta sanzione); per avere, al termine della gara, rivolto all’Arbitro un’espressione ingiuriosa.
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA ED AMMENDA DI € 3.000,00: DOS SANTOS MACHADO Claiton (Cremonese): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; per avere, al 13° del secondo tempo, all’atto del provvedimento di espulsione, assunto un atteggiamento irrispettoso sia nei confronti dell’Arbitro, sia nei confronti di un Assistente.

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
DA CRUZ Alessio Sergio (Ascoli): per essersi reso responsabile di un fallo grave di giuoco.
GRILLO PRATES Lautaro Fausto (Trapani): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.
SETTEMBRINI Andrea (Virtus Entella): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario e per comportamento non regolamentare in campo.
SIEGA Nicholas (Pisa): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

CALCIATORI NON ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA ED AMMENDA DI € 1.500,00: FIORDILINO Antonioluca (Venezia): per avere simulato di essere stato sottoposto ad intervento falloso in area di rigore avversaria; già diffidato (Decima sanzione).
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA: BOBEN Matija (Livorno): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione). BUSELLATO Massimiliano (Pescara): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione). CANOTTO Luigi (Juve Stabia): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già
diffidato (Quinta sanzione). CIANO Camillo (Frosinone): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione). CONTINI BARANOVSKY Nikita (Virtus Entella): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione). DIONISI Federico (Frosinone): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione). GERBO Alberto (Ascoli): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già
diffidato (Quinta sanzione). LUCI Andrea (Livorno): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione). MARRAS Manuel (Livorno): per comportamento non regolamentare in campo; già diffidato (Quinta sanzione). PAOLUCCI Andrea (Virtus Entella): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

DIRIGENTI
INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ IN SENO ALLA F.I.G.C. A RICOPRIRE CARICHE FEDERALI ED A RAPPRESENTARE LA SOCIETA’ NELL’AMBITO FEDERALE A TUTTO IL 31 MARZO 2020 ED AMMENDA DI € 20.000,00
VRENNA Raffaele (Crotone): per avere, al temine della gara, negli spogliatoi, aggredito verbalmente l’allenatore in seconda della squadra avversaria Roberto Occhiuzzi, che era intento a discutere con il presidente del Crotone, apostrofandolo con epiteti gravemente offensivi e cercando il contatto fisico che non si verificava grazie all’intervento di alcuni addetti alla sicurezza e dei dirigenti del Crotone. Per avere, successivamente, mentre Occhiuzzi si apprestava ed uscire dagli spogliatoi, cercando di chiarire con il presidente del Crotone quanto accaduto in precedenza, lanciato verso lo stesso Sig. Occhiuzzi, una bottiglietta di plastica vuota che lo colpiva al viso, ponendo in essere una condotta gravemente violenta.

ESPULSI
SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA ED AMMENDA DI € 3.000,00
LUPO Fabio (Venezia): per avere, al 6° del secondo tempo, alzandosi dalla panchina aggiuntiva,
urlato all’Arbitro espressioni ingiuriose reiterando tale atteggiamento all’atto del provvedimento
di espulsione.

MEDICI
ESPULSI
SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA ED AMMENDA DI € 2.000,00: BONOFIGLIO Ippolito (Cosenza): per avere, al termine della gara, nel tunnel che adduce agli spogliatoi, con atteggiamento intimidatorio, urlato all’Arbitro espressioni insultanti.

OPERATORI SANITARI
ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA: SCAPPINI Gianni (Livorno): per avere, al 46° del secondo tempo, assunto un atteggiamento provocatorio nei confronti della panchina della squadra avversaria; infrazione rilevata da un Assistente

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *





Advertisement
Advertisement

Altre news in News