Connect with us

News

Giudice Sportivo 37ma: Coulibaly out a Pescara, stop anche per il dirigente Bianchi

Lunedì a Pescara la Salernitana dovrà fare a meno di Mamadou Coulibaly. Col giallo rimediato ieri il senegalese, essendo diffidato, dovrà scontare un turno di squalifica nell’ultimo match del torneo. Nella lista dei diffidati granata restano Aya, Di Tacchio e Tutino. Non potrà scendere sul terreno di gioco e sostenere la squadra dalla panchina anche il dirigente granata Alberto Bianchi, squalifica anche per lui che comunque sarà al seguito del gruppo. A fine primo tempo del match con l’Empoli c’è stata tensione tra le due panchine che ha coinvolto probabilmente anche l’ex difensore. Nei padroni di casa non ci sarà l’ex Scognamiglio. In totale sono nove gli squalificati:

a) CALCIATORI
CALCIATORI NON ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
COULIBALY Mamadou (Salernitana): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
DEL PINTO Lorenzo (Reggiana): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
DI MARIANO Francesco (Venezia): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
KASTANOS Grigoris (Frosinone): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Decima sanzione).
PERTICONE Romano (Cittadella): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Decima sanzione).
ROSAFIO Marco (Cittadella): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
ROZZIO Paolo (Reggiana): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
SCOGNAMIGLIO Gennaro (Pescara): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
STAVROPOULOS Dimitrios (Reggina): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

c) DIRIGENTI
ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
BIANCHI Alberto (Salernitana): per avere, al termine del primo tempo, al rientro negli spogliatoi, assunto un atteggiamento intimidatorio nei confronti di un componente della panchina della squadra avversaria.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News