Connect with us

News

Gregucci recupera Mantovani, dubbi a centrocampo ed attacco. Certezza Djuric, si rivede Minala

Eppur si gioca. Quasi nel disinteresse generale, in un bailamme di incontri, comunicati e promesse. Tutte, peraltro, già in chiave futura. Ma è oggi che si fa il domani: la Salernitana dovrà fare punti contro il Cittadella per blindare una salvezza ancora non acquisita aritmeticamente. L’avversario è tutt’altro che agevole, il contesto ambientale è tutto fuorché rasserenato. Insomma, nulla di nuovo sotto il plumbeo cielo di Salerno. Ieri pomeriggio al Mary Rosy la squadra ha svolto l’ultimo allenamento prima della rifinitura in programma questo pomeriggio. Gregucci può sorridere per il recupero di Valerio Mantovani che dovrebbe prender posto al centro della difesa accanto a Migliorini, con Casasola e Lopez sugli esterni. Il trainer pugliese infatti sembra intenzionato a confermare lo schieramento a quattro in retroguardia davanti al portiere Micai.

I dubbi riguardano il centrocampo e l’attacco. Lo squalificato Akpa sarà rimpiazzato dal redivivo Minala. Inamovibile Di Tacchio a far da schermo davanti la difesa, l’altra maglia se la contendono l’etereo Djavan Anderson e Mazzarani. Dovesse spuntarla l’olandese il modulo potrebbe essere più flessibile e passare dal 4-3-2-1 in fase di impostazione, ad un abbottonato 4-5-1 in situazione di non possesso. In avanti l’unica certezza è rappresentata da Milan Djuric. L’ariete bosniaco vive un buon momento di forma e proverà a trovare la via della rete per la terza settimana consecutiva. Andrè Anderson, Rosina e Jallow si contendono gli altri due posti. Calaiò dovrebbe partire dalla panchina, pronto a subentrare in caso di necessità. Gregucci ieri ha alternato Orlando e Jallow dietro Calaiò, Rosina e Andrè Anderson a supporto di Djuric. Oggi il tecnico scioglierà le riserve.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement
Advertisement

Altre news in News