Connect with us

News

I 23 convocati del Monza: c’è Balo, Brocchi recupera anche Paletta e Boateng

Cristian Brocchi recupera Bellusci e Gytkjaer, vittima di acciacchi muscolari a Cremona, ritrova anche Paletta e Boateng, ma soprattutto convoca per la prima volta Mario Balotelli. In occasione della partita di domani contro la Salernitana, il Monza avrà presumibilmente in panchina Super Mario, pronto eventualmente a subentrare. Non gioca una partita ufficiale dal 9 marzo.

Nell’elenco dei 23 precettati biancorossi per la sfida di domani non figurano Fossati (squalificato) e gli infortunati Finotto, Machin e Sampirisi. Brocchi dovrebbe opporre il 4-3-3 alla granitica Salernitana di Castori, con Boateng e Dany Mota ai lati di Maric nel tridente offensivo. In mediana spazio a Barberis in mezzo dal 1′, mentre ai suoi lati è bagarre, con quattro candidati per due maglie: D’Errico, Barillà, Frattesi e Armellino. In difesa Brocchi potrebbe non rischiare subito la coppia Paletta-Bellusci: il primo rientra dopo aver saltato 5 partite per infortunio, il secondo due giorni fa ha lasciato il campo a Cremona dopo un quarto d’ora per noie muscolari. Tra i due potrebbe giocare uno solo al fianco del giovane e promettente Bettella. Donati e Carlos Augusto dovrebbero essere i terzini nel reparto che dovrà proteggere i pali di Di Gregorio, che ha soffiato da un mese il posto a Lamanna.

Di seguito l’elenco completo dei convocati: Lamanna, Donati, Bellusci, Boateng, Barberis, Gytkjaer, D’Errico, Sommariva, Frattesi, Bettella, Scaglia, Barillà, Armellino, Di Gregorio, Maric, Colpani, Paletta, Carlos Augusto, Lepore, Balotelli, Mota Carvalho, Marin, Pirola.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News