Connect with us

News

I GRANATA IN EDICOLA. La rassegna stampa di SalernitanaNews

Vediamo le pagine sportive dei quotidiani di Salerno e Provincia in edicola oggi, mercoledì 23 marzo 2022.

Il quotidiano “Il Mattino” apre con Pasquale Tallarino: “Sette per cento, Sabatini rilancia e Djuric aspetta. Il Direttore Sportivo rinnova il mantra di due mesi or sono sulle chance salvezza. Sosta decisiva: il club prepara doppia programmazione a seconda della categoria”.

Nel box: “Lesione di 7 millimetri, Mamodou pensa al bisturi”.

Il focus di Nicola Roberto: “Occasione per Bohinen. Le ipotesi dal mercato. Il vichingo utilizzato con il contagocce nonostante numeri davvero interessanti. La Salernitana potrebbe tesserare giocatori dai tornei dell’Est o fare un cambio in lista”.

Di spalla il canottaggio: “Gli ori dell’Irno, enfant prodige, quote rosa e inossidabili”.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Il quotidiano “La Città” apre con Sabato Romeo: “Via alla missione salvezza, ma senza Mama Coulibaly. Il centrocampista senegalese sarà indisponibile fino al termine della stagione”.

Numeri record: “Infortuni, il conto è salato per i granata. Sono 116 in totale le gare saltate dai calciatori di Nicola: Ruggeri il più sfortunato”.

Olga Sammauro sulla tifoseria: “Sognare non costa nulla, ci vuole determinazione. I supporters dell’ippocampo non si fasciano la testa dopo il ko in casa della Juve. La sosta servirà a recuperare la forma fisica. Il nostro sostegno non mancherà”.

Nel box: “ESports, stracciato il Bologna”.

L’avversario: “Stop Pobega, non giocherà all’Arechi. Il mediano del Torino è stato squalificato per una giornata dal giudice sportivo”.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

 






Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News