Connect with us

News

I GRANATA IN EDICOLA. La rassegna stampa di SalernitanaNews

Sabato 4 luglio, è il giorno dopo Salernitana-Juve Stabia. I quotidiani locali celebrano la vittoria dei granata.

Il Mattino apre con la lettura della gara di Eugenio Marotta: “La Salernitana si rilancia. Juve Stabia, altro derby flop”. In seconda pagina tutta la gioia del tecnico granata con la firma di Alfonso Maria Avagliano: “Ora Ventura gongola, una vittoria voluta“. Occhiello: “Prova di carattere della Salernitana in dieci, l’ex ct: ‘Ecco la compattezza di cui parlavo, con questo spirito possiamo fare tutto’. Gondo mattatore assoluto“. Al centro Pierluigi Capuano fa spazio alle statistiche: “Sesto successo di fila in casa contro le vespe“. Terzo foglio per le pagelle di Eugenio Marotta: “Akpa gol e sostanza, Kiyine non si ferma mai”. Occhiello: “Micai provvidenziale, Dziczek non brilla. Jallow sostituito manda tutti a quel paese. Heurtaux entra e si fa beffare da Forte. Migliorini fa sentire i suoi centimetri”.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Il racconto della partita del quotidiano La Città è di Sabato Romeo: “La Salernitana ha il macte animo”. Occhiello: “I granata giocano in 10 per 85′ ma si prendono il derby trascinati da Akpa Akpro e Gondo”. In seconda pagina le pagelle di Sabato Romeo: “Micai sempre decisivo, sprazzi del vero Kiyine. Aya, un rosso ingenuo”. Occhiello: “Il portiere salva i tre punti, il marocchino torna ispirato. Erroraccio Heurtaux, Di Tacchio e Dziczek si sacrificano“. Al centro Stefano Masucci racconta la partita di Jallow: “Cambio, disastro ed espulsione“. In alto si pensa già a venerdì prossimo: “Sos Ascoli, una pioggia di squalifiche“. Nel terzo foglio Sabato Romeo dà spazio a Ventura: “Questa squadra ha ancora fame“. Occhiello: “Gioia Ventura, una delle gare più belle dell’anno. E su Jallow: sarà punito”. 

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Le Cronache, con l’articolo a firma di Fabio Setta, racconta in questo modo la partita : “Salernitana, un cuore grande così”. In taglio basso le pagelle di Marco De Martino: “Gondo ed Akpa Akpro monumentali, Di Tacchio e Migliorini insuperabili. Micai compie il miracolo a tempo scaduto, follie inspiegabili di Aya e Jallow”.

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *





Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News