Connect with us

News

I GRANATA IN EDICOLA. La rassegna stampa di SalernitanaNews

Ecco le pagine sportive dei principali quotidiani salernitani oggi in edicola.

Il Mattino apre con l’articolo di Alfonso Maria Avagliano: “Fiducia e turnover con il dubbio Dziczek”, il titolo. Nel sommario: “L’ex CT doserà ancora le energie a Crotone: Djuric e Karo pronti a rientrare. Cautela per Jaroszynski, il play polacco va monitorato. Capezzi cerca spazio”. In basso, firma Pasquale Tallarino: “Cicerelli, il rigore sbagliato non fa male. Dopo l’infortunio può essere l’uomo in più”. Nella pagina accanto, la volata playoff con Enrico Vitolo: “Calendario, opportunità e ostacoli”. Nel sommario: “Quattro difficili sfide contro le rivali playoff ma tutto dipende dai ragazzi di Ventura”.

Questo slideshow richiede JavaScript.

La Città in apertura propone il pezzo di Sabato Romeo: “Il rilancio della Salernitana. L’Arechi è il fortino playoff”. Nel sommario: “Il principe degli stadi vitale per gli spareggi: decisive le ultime due partite”. In taglio basso, stesso autore: “La carica social: «Non ci nascondiamo»”. Nella pagina accanto, l’intervista di Stefano Masucci: “Di Giaimo, cuore granata «Il Vestuti meglio dei soldi»”.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Infine, il quotidiano Le Cronache. In apertura c’è l’articolo di Marco De Martino: “Salernitana, tutti pazzi per Lombardi”. In basso, il pezzo di Fabio Setta: “Kiyine in doppia cifra, cinque i punti in più rispetto al girone d’andata”. Di spalla, due brevi. In alto, il giudice sportivo: “Sono dodici gli squalificati. Tre turni di stop a Galano”. In basso, l’avversario: “Crotone, Stroppa perde Cuomo per squalifica”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News