Connect with us

News

I GRANATA IN EDICOLA. La rassegna stampa di SalernitanaNews

Martedì 28 luglio, è il giorno dopo Pordenone-Salernitana. I quotidiani locali raccontano la sfida giocata a Trieste.

Il Mattino apre con la firma di Eugenio Marotta: “Un punto di rigore, il destino nelle mani”. Occhiello: “Un penalty per parte, Pordenone-Salernitana finisce 1-1: granata fuori dai playoff ma una vittoria con lo Spezia darebbe matematicamente accesso alla post season”. In basso le pagelle sempre di Eugenio Marotta: “Di Tacchio infallibile e sempre presente. Dziczek, chance sprecata. Capezzi cresce”. 

In seconda pagina Alfonso Maria Avagliano si concentra su Ventura: “Sereni, meritiamo gli spareggi”. Occhiello: “Ventura si gioca tutto contro la sua ex squadra, ‘Le chiacchiere stanno a zero, possiamo farcela. Abbiamo dominato per 70 minuti, c’è rammarico. E contro i liguri non voglio superficialità e mollezza”. 

Questo slideshow richiede JavaScript.

La Città titola con Dario Cioffi: “Salernitana tra cuore e speranza”. Occhiello: “Ventura rivoluziona la squadra, pareggia con il Pordenone e se batte lo Spezia va ai playoff”. In seconda pagina le pagelle di Sabato Romeo: “Le corse generose di Gondo e Cicerelli. Di Tacchio è glaciale“. Occhiello: “Vannucchi titolare a sorpresa, reattivo su Semenzato. Heurtaux di mestiere, che peccato gli errori di Dziczek”.

Terzo foglio dedicato a Ventura con Sabato Romeo: “Playoff, dipende tutto da noi“. Occhiello: “Ventura e l’esclusione di Micai, ‘Alessandro aveva perso serenità ma non è una punizione'”. 

Questo slideshow richiede JavaScript.

“Ora è tutto nelle tue mani” titola il quotidiano Le Cronache nell’articolo a firma di Fabio Setta. In taglio basso le pagelle a cura di Marco De Martino: “Aya e Dziczek fanno sbandare i granata, Di Tacchio e Cicerelli li rianimano. Vannucchi determinante, Giannetti si danna l’anima”.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News