Connect with us

News

I GRANATA IN EDICOLA. La rassegna stampa di SalernitanaNews

Domenica 13 dicembre, all’indomani di Brescia-Salernitana, i quotidiani di Salerno e provincia raccontano la gara persa dai granata.

Il Mattino apre con le parole di mister Castori, raccolte da Alfonso Maria Avagliano: “Niente Alibi. «Non siamo il Real»“. In taglio basso Pasquale Tallarino volge lo sguardo alla prossima gara: “Di Tacchio outcon il Lecce, avanza Capezzi“. Nella pagina successiva si trovano le pagelle, a cura di Eugenio Marotta: “Disastro Dziczek e Aya. Si salva solo Tutino“. Al lato un po’ di statistiche: “Un tris di gol incassati che mancava da 5 mesi“. In basso il consueto commento di Davide Morganti: “Certe sconfitte possono passare in fretta, basta evitare piagnistei e flagellazioni“. Infine il Cavalluccio compare anche sull’inserto nazionale: “Salernitana, caduta indolore“.

Questo slideshow richiede JavaScript.

La Città, con Dario Cioffi, titola: “Granata sbranati dalla leonessa“. In seconda pagina le pagelle di Stefano Masucci: “Un rigore per Tutino. Sprazzi di Cicerelli. La difesa è da horror“. In alto il racconto dell’incontro virtuale delle tifoserie: “Il gemellaggio resiste sui social“. In basso un riepilogo della giornata: “Cade la Spal, colpaccio Empoli“. Mentre nel riquadro il prossimo avversario: “Martedì il Lecce all’Arechi fuori Di Tacchio“. In terza pagina Sabato Romei riporta le dichiarazioni degli allenatori, prima Castori: “«Perdiamo se non siamo operai»“; poi quello delle Rondinelle: “Dionigi: «I granata mai andati al tiro»“.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News