Connect with us

News

I GRANATA IN EDICOLA. La rassegna stampa di SalernitanaNews

Queste le pagine sportive dei quotidiani salernitani oggi in edicola.

“Il Mattino” apre con l’articolo di Eugenio Marotta: “Countdown granata, obiettivo promozione. Arriva il Venezia, scontro diretto e rush finale. Castori si affida ad un 3-5-2 molto camaleontico. Il trainer: Consapevoli di cosa ci giochiamo. Attesi in tribuna i patron Lotito e Mezzaroma”.

Di spalla i precedenti: “Arechi tabù per i lagunari. Salernitana da 10, ora la lode”.

In fondo, Pasquale Tallarino presenta l’avversario: “Zanetti ci crede: ce la giochiamo alla pari, possiamo vincere”.

In seconda pagina, Alfonso Maria Avagliano: “La B si ferma il 1 maggio. Slittano le date playoff. Il torneo aspetta il Pescara out per Covid, domani si decide in Assemblea straordinaria. Occorrono 11 voti favorevoli per deliberare. Si gioca fino alla 36a poi lo stop&go”.

Di spalla il Basket A2 uomini: “Scafati pronta alla post-season. Si parte il 25 aprile. Puntiamo in alto”.

In basso: “Cavese, rinviato il derby con la Turris. Aquilotti: Così non c’è parità di armi”.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Il quotidiano “La Città” apre con l’articolo di Sabato Romeo: “Sfida promozione all’Arechi. Castori non si fida del Venezia. Il tecnico mette in guardia la squadra. Prestazione di livello per un risultato importante”.

In pagina 2: “In campo va il Covid. Verso lo slittamento del calendario di B. Stop dal 24 aprile per fare recuperare tre gare al Pescara. Si decide domani in Assemblea di Lega. Playoff a rischio”.

L’avversario: “Zanetti: non firmo per il pareggio”.

Il campionato di B: “Colpaccio dell’Ascoli, la Spal si ferma ancora”.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News