Connect with us

News

Iervolino a DeeJay: “Siamo carichi, con lo Spezia partita difficile”

Danilo Iervolino vive sempre più in maniera “osmotica” il suo rapporto con la Salernitana. Un legame stretto che emerge dall’intervento ai microfoni del Deejay Football Club con Fabio Caressa ed Ivan Zazzaroni mentre si avvicina la sfida con lo Spezia: “Ci auguriamo di poter pensare ad una rimonta, partita difficile ma siamo carichi. I giocatori sono felicissimi. Come tutte le sfide che si possono perdere è una sfida avvincente. Sabatini è un condottiero, ci crede e così anche io”.

Iervolino suona la carica

Iervolino ha già appreso i caratteri fondamentali dell’universo calcistico: “È un mondo che va veloce ed ha un’attenzione mediatica incredibile. Manca un tantino di professionalità in qualche punto, ma rimane comunque un mondo straordinario. Lega Serie A? Bisogna scegliere un nuovo presidente che sappia proiettare a livello internazionale il nostro calcio. Col calcio ai può sia guadagnare ma anche perdere, in un modo antico vecchio e grigio si perde. Un’esperienza innovativa con nuovi servizi digitali va messa in campo quanto prima e penso che possa essere profittevole”.

Ora si attendono i risultati: “Ovviamente si, c’è’ una doppia gestione. L’altra è nelle mani di Sabatini, chi meglio di lui. Colantuono? Apprezzo l’uomo che è in lui. È una persona importante che riesce a toccare le corde dell’animo umano dei calciatori. È logico che contano i risultati, ha totale fiducia da parte del direttore sabatini e a me basta questo”. Infine, alla domanda del conduttore Fabio Caressa sulla “convenienza” di retrocedere per il paracadute: “Non sono mai stato un imprenditore che fa speculazioni. Basti vedere come è nata la Pegaso. Non sono un ragioniere, ho preso la Salernitana per investire sin da subito e l’ambiente è molto carico”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News