Connect with us

News

L’emozione di Iervolino: “Grazie ai tifosi. Questa impresa è per tre persone che non ci sono più”

L’emozione, l’euforia, l’entusiasmo, l’incredulità non finiscono e dureranno ancora per giorni. Non avrebbe mai sognato di realizzare un’impresa quando ha rilevato un club con un piede e mezzo in B. E invece Danilo Iervolino ce l’ha fatta e ora può prendersi i meriti, insieme a squadra, allenatore e direttore sportivo. Una grande vittoria per il patron granata è certamente quella di aver ricomposto una frattura con la tifoseria che ormai perdurava da anni con la precedente società. Il presidente non si è dimenticato dei tifosi, dedicando loro un post social. una vittoria che dedica anche a tre persone importanti che però non ci sono più: “Grazie di cuore a tutti i tifosi della Salernitana, abbiamo scritto una bellissima pagina di sport. Possiamo ora svelare i nostri ingredienti: coraggio, passione, determinazione, furore agonistico, spirito di gruppo e tanto amore. Un grazie ai calciatori, al mister, al direttore, all’Ad, ai vari manager e responsabili ma sopratutto ai tifosi che sono la gioia ed il vanto della Salernitana. È l’impresa più entusiasmante che ho mai contribuito a realizzare e per questo voglio dedicarla a mio padre, mia mamma e mio fratello Angelo che non sono più tra noi ma che sicuramente avranno fatto un gran tifo dall’alto e saranno stati felici ed orgogliosi di noi”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

 






Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News