Connect with us

News

Il deputato Cirielli: “Promozione della Salernitana venga salvaguardata dal governo”

La causa della Salernitana in Serie A giungerà anche nel teatro politico nazionale. Il deputato salernitano di Fratelli d’Italia, Edmondo Cirielli, vuole a tutti i costi garantire che la squadra della sua città disputi la massima serie e perciò chiederà anche al governo di tutelare il diritto conquistato sul campo dai granata. “Presenterò un’interrogazione parlamentare al presidente del consiglio dei ministri Mario Draghi e al sottosegretario con delega allo Sport Valentina Vezzali – ha scritto in una nota Cirielli – Per chiedere che venga salvaguardata in tutte le sedi la promozione della Salernitana in Serie A. Dopo che la proprietà è stata affidata ad un trust, spetterà ora alla Figc garantire la serietà del sistema calcistico italiano nel rispetto delle normative vigenti e salvaguardare al tempo stesso il diritto acquisito sul campo da parte della città di Salerno di vedere la propria squadra in Serie A. E’ un diritto innegabile quali che siano le ipotesi gestionali portate alla valutazione delle autorità sportive. Per questo è opportuno che il Governo nazionale, in base alle sue competenze, si interessi della vicenda, affinché la Salernitana e i suoi tifosi non vengano eventualmente penalizzati da decisioni che potrebbero mettere a rischio la permanenza della squadra in Serie A. I tifosi granata devono potersi godere questo straordinario momento di festa all’insegna dell’assoluta serenità, senza avere il timore di ricevere brutte sorprese prima o durante il campionato di massima serie della prossima stagione“.

1 Commento

1 Commento

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News