Connect with us

News

Il sindaco Napoli: “Marchetti si è assunto responsabilità. Ribéry? È già uno di famiglia”

Presenza gradita alla conferenza stampa di presentazione di Franck Ribéry quella del primo cittadino di Salerno Enzo Napoli che ha chiuso la conferenza stampa: “Sono stato accompagnato da Angelo Caramanno che molto si è speso, stando vicino al team con spirito di servizio, gliene siamo tutti grati. Non vanto grandi competenze nel calcio, sono un tifoso emotivo che compartecipa alla gioia e alla tristezza a seconda dei momenti, ma ho avuto il piacere di incontrare Marchetti per la prima volta. Pare che le prime sensazioni siano quelle che valgono, mi ha dato un’eccellente impressione, un serio professionista che ha capacità di direzione, di assumersi il peso di responsabilità e decisioni. Il mio prossimo amico Ribery mi è piaciuto molto nelle sue considerazioni, sottolineando l’universo complesso che lavora per il perseguimento di un obiettivo. La sua storia sportiva non ha bisogno di essere raccontata. Credo che la sua storia di successi continuerà nella nostra Salerno. Si sente già in famiglia, L’accoglienza tributata credo sia il miglior viatico per le prossime vicende che ci affascineranno. Questa squadra ha valori di umanità, oltre che capacità tecnica. È stato fatto uno sforzo formidabile da parte della società, tutta la squadra si avvantaggerà di queste scelte, con la sapiente guida di Castori potrà farci gioire e fare in modo che la Salernitana sia sempre di più una struttura identitaria nel nostro territorio. I salernitani sono fedeli fino all’esagerazione con un tifo costante”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News