Connect with us

News

Impegni Nazionali: per 9 granata la stagione non finirà domani

A prescindere da come andrà a finire questa stagione, per diversi tesserati della Salernitana le vacanze non potranno avere inizio nell’immediato post-campionato. Detto di Ruggeri e Zortea che saranno protagonisti dello stage a Coverciano con il CT Mancini (clicca qui per leggere), sono tanti altri i calciatori granata convocati dalle proprie nazionali per gli impegni nel mese di giugno.

Il primo a scendere in campo sarà Grigoris Kastanos; il suo Cipro infatti disputerà ben quattro partite nell’arco di 11 giorni, partecipando al secondo girone della terza divisione della Nations League. I primi due impegni casalinghi il 2 giugno, contro il Kosovo alle ore 18, ed il 5 giugno contro l’Irlanda del Nord allo stesso orario. Poi le due trasferte il 9 e il 12 giugno rispettivamente contro Grecia (ore 20:45) e Irlanda del Nord (ore 15). Nella stessa competizione e divisione, ma in un altro girone, vi è Norbert Gyomber che avrà diversi impegni ravvicinati con la Slovacchia. Il difensore dovrebbe rientrare nelle scelte del CT Tarkovic dopo due sessioni di convocazione in cui è rimasto solo riserva a disposizione. Si parte il 3 giugno ore 20:45, avversaria la Bielorussia. Alla stessa ora, tre giorni dopo, affronterà il Kazakistan. Il 10 giugno poi volerà in Azerbaigian per l’incontro delle ore 18; infine l’impegno esterno col Kazakistan il 13 giugno alle 16.

Prenderà parte alla Nations League, ma in seconda divisione, anche Frederic Veseli, che con l’Albania affronterà Islanda (il 6 giugno) ed Israele (il 10 giugno); entrambe le partite sono in programma alle 20:45. Ultimo impegno per l’albanese nel mese di giugno, l’amichevole contro l’Estonia giorno 13 ore 18. Chiamata in Nazionale anche per Dragusin: il difensore sarà impegnato con la selezione Under 21 della Romania che tra il 3 ed il 7 giugno affronterà in amichevole i pari età di Georgia e Slovacchia.

Giovedì 2 giugno scenderà in campo contro la Svezia la Slovenia di Vid Belec, che cercherà di collezionare qualche presenza con la propria Nazionale. Nel proprio girone, l’estremo difensore della Salernitana oltre gli svedesi e la Serbia, (con cui giocherà sia il 5 che il 12 giugno), ritroverà anche la Norvegia (il 9 giugno). Fra le file di quest’ultima, Stefan Strandberg il quale, nonostante l’infortunio che lo ha praticamente tenuto lontano dal campo per tutta la seconda parte di stagione, è stato chiamato in causa dal proprio CT. I vichinghi, dunque, si incontreranno con le stesse squadre della Slovenia: il 2 giugno con la Serbia, il 5 ed il 12 giugno invece con la Svezia. Per Bohinen, a quanto pare, nonostante l’ottimo approccio con il calcio italiano, c’è ancora da attendere: le convocazioni di Solbakken non sono ancora ufficiali, ma a quanto pare il mediano potrebbe dover ancora attendere.

Spostandoci in un altro continente invece, Lassana Coulibaly è stato convocato per le prossime due partite del Mali, attraverso le quali si giocherà l’accesso alla prossima Coppa D’Africa. La prima gara è in programma per sabato 4 giugno, quando Lassana e compagni affronteranno il Congo. Nella settimana seguente, più precisamente giovedì 9 giugno, il Mali farà visita al Sudan del Sud.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News