Connect with us

Serie B

Irregolarità della vecchia proprietà, il Trapani rischia penalizzazione: “Siamo tranquilli”

Il Trapani rischia una penalizzazione in classifica da scontare nel corrente campionato. La società siciliana, infatti, è stata deferita dal Procuratore Federale dinanzi al TFN per responsabilità diretta in merito a irregolarità commesse nella scorsa stagione dalla precedente proprietà, rappresentata dalla società FM Service, che acquistò il club dalla Liberty Lines a marzo, per poi cederlo in estate all’attuale presidente Giorgio Heller, espressione di Alivision. Nel dettaglio, sarebbero state allegate lettere di referenze bancarie di Montepaschi non genuine, stando a quanto comunicato dalla Figc.

L’attuale proprietà siciliana parla di “atto dovuto” e si dice tranquilla, perchè tali irregolarità sono state commesse dalla vecchia proprietà. La giustizia sportiva, però, potrebbe comunque sanzionare la società granata. Il Trapani ha già inviato le proprie memorie difensive e spera “nel buon senso del Tribunale Nazionale Federale” per evitare una penalizzazione che potrebbe seriamente compromettere la corsa alla salvezza.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in Serie B