Connect with us

News

Jallow guida il Gambia, sfida delicata con l’Algeria: tornano le qualificazioni per la Coppa d’Africa

Pausa per le nazionali, anche la Serie B riposa. Con il nuovo (momentaneo) format a 19 squadre, la B ha deciso di fermare il campionato nei weekend dedicati agli incontri internazionali, così come accade in Serie A. Una novità che potrebbe durare solo un fine settimana, ma in ogni caso una scelta giusta visto che sempre più squadre di cadetteria sono costrette a lasciare andare calciatori nelle proprie nazionali. E’ il caso anche della Salernitana, che se oggi fosse scesa in campo avrebbe dovuto rinunciare a Lamin Jallow. 

L’attaccante ex Cesena questo pomeriggio (fischio di inizio ore 18.30) scenderà in campo con il suo Gambia contro l’Algeria per una gara valida per le Qualificazioni alla prossima Coppa d’Africa, in programma in Camerun dal 7 al 30 giugno 2019. A Banjul sarà sfida delicata per Jallow. E’ la seconda giornata per il gruppo D, quello che comprende oltre al Gambia e all’Algeria anche Benin e Togo. Nella prima giornata la squadra di Jallow (in campo per 40 minuti) perse in Benin grazie al gol di Sessegnon, partita giocata addirittura l’11 giugno del 2017. Un anno dopo si torna in campo e per il Gambia è già partita da non fallire. Passano le prime due (le gare saranno di andata e ritorno), in caso di sconfitta oggi sarà difficile tentare una rimonta.ma

Questo pomeriggio Jallow sarà titolare, risolti tutti i problemi burocratici che hanno reso il suo passaggio alla Salernitana una telenovela. A far coppia con lui in attacco ci sarà Musa Barrow, molto amico dell’attaccante granata. La punta dell’Atalanta ha anche lo stesso procuratore di Jallow, l’avvocato Sorrentino. Sfida di fuoco a Banjul, Jallow vuole andare in Camerun. In quel caso sarà costretto a saltare il mese di giugno con i granata, ma adesso è davvero troppo presto per cominciare a parlarne.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News