Connect with us

News

Jallow torna e punta in alto: “Voglio la A con i granata, oggi siamo stati sfortunati”

Una delle buone notizie della giornata, se si vuole guardare il bicchiere mezzo pieno, è il ritorno in campo di Lamin Jallow. Il gambiano è stato buttato nella mischia nel finale da Ventura in cerca del pareggio: qualche spunto, un giallo per proteste, ma anche tanta intensità. Jallow sta tornando, anche se “non sono ancora al 100%”. Naturale, dopo più di un mese di stop. Ma solo con minutaggio e partite Jallow potrà ritornare nella forma migliore, già a partire dalla gara con il Perugia: “Per me è stato comunque importante giocare, anche se solo per dieci minuti – ha detto il gambiano al termine della partita – Ora spero di alzare il minutaggio con il Perugia e quindi migliorare la condizione fisica. Tra una settimana mi sentirò meglio“.

La Salernitana ha bisogno dei gol di Jallow e dei suoi attaccanti, anche se oggi solo la sfortuna ha impedito ai granata di andare in rete: “Peccato, oggi abbiamo giocato bene e l’1-1 sarebbe stato più giusto. Ma adesso rialziamo subito la testa e pensiamo alla partita con il Perugia. Abbiamo segnato poco noi attaccanti, dobbiamo lavorare molto per segnare di più. Oggi però la squadra ha giocato bene, dopo 8 partite è presto per dare giudizi. Il mister è molto bravo, sto migliorando molto con lui. Decide Ventura dove gioco, ho la qualità per giocare sia esterno sia punta. All’arbitro ho detto che era rigore, invece mi ha subito ammonito per proteste. Ho 23 anni, devo fare molto per la squadra: quest’anno è importante per me. Ventura mi parla molto, mi incita sempre a fare meglio”.

E Jallow non guarda solo al Perugia, ma anche molto più in là: “Ho un contratto di 4 anni, il mio obiettivo è andare in Serie A con la Salernitana.Rispetto all’anno scorso dobbiamo fare tutti di più, vogliamo arrivare ai playoff. Io mi sento di Salerno, la tifoseria è importante per noi”. 

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement
Advertisement

Altre news in News