Connect with us

News

Kragl polemico sui social: “Arbitro ha detto che Lopez ha preso la palla, ma perché non ci ha dato il corner?”

C’è tanto malumore in casa Ascoli dopo il ko di Salerno, soprattutto per il dubbio episodio nel finale di gara, con il presunto fallo di Lopez su Cangiano, ad evitare il possibile pari bianconero. Dopo il patron Pulcinelli, anche Oliver Kragl ha affidato ai social il suo pensiero. L’ex Benevento è stato tra i più attivi nel protestare con Giua, applaudendo anche ironicamente la decisione del direttore di gara, e ha postato su Instagram un video dell’episodio incriminato: “Ciao ragazzi, innanzitutto voglio dire che non cerco mai scuse o alibi perché non esistono nel calcio, ma vi racconto un episodio nella partita. In questa azione, 94‘ minuti giocati, cosa ha deciso l’arbitro e cos’era la sua spiegazione nella partita?

A) Il vostro giocatore era scarso e ha tirato la palla fuori da due metri e per quello la palla è della Salernitana?
B) Il giocatore della Salernitana ha preso a pieno la palla e per quello dà angolo all’Ascoli?
C) Il giocatore della Salernitana ha preso il giocatore dell’Ascoli e do rigore?

La domanda è difficile, perché ognuno può vedere qualcosa, come giusto che sia, ma nessuna di quelle risposte è giusta. Strano, no? La risposta dell’arbitro è stata: il giocatore della Salernitana ha colpito la palla. Ci può stare che la veda così, mi domando però: il guardalinee guardava in cielo? Ma soprattutto, perché ha deciso che il giocatore della Salernitana ha preso la, ma non ha dato l’angolo all’Ascoli?”.

4 Commenti

4 Commenti

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News