Connect with us

News

La “didattica a distanza” di Capezzi e Di Tacchio, guest star al “Focaccia”

Didattica a distanza per un giorno. Anzi, per mezzora. Al termine dell’allenamento di questa mattina capitan Francesco Di Tacchio e Leonardo Capezzi hanno partecipato all’assemblea d’istituto dell’IIS Basilio Focaccia. Non da studenti, ovviamente, ma da graditi ospiti… a sorpresa. Tutto online, in videoconferenza, nell’ambito di un’iniziativa che da mesi ha portato la professoressa Maria Funaro – dirigente scolastico – ad accrescere i contenuti delle assemblee mensili.

“Volevamo trasformare il momento dell’assemblea in un’opportunità per i ragazzi, nonostante le distanze imposte dal Covid e comunque presenti per via delle nostre quattro sedi. È nata l’idea dell’assemblea tematica per evitare che questo giorno in realtà diventasse in modo per fare poche ore di scuola e poi andar via. – afferma la prof.ssa Funaro – L’online concede molte possibilità e, dopo l’assemblea di classe, abbiamo un momento di confronto per l’intero istituto con videoconferenze tematiche. Nelle scorse occasioni abbiamo parlato della Shoah con il giornalista Edoardo Scotti, di cyberbullismo o di legalità ospitando persone che vivono sotto scorta dopo aver denunciato la criminalità organizzata. Oggi abbiamo parlato di alimentazione e sport: con la nutrizionista Rita Donatantonio e la giornalista Daniela Belmonte, abbiamo fatto una sorpresa ai nostri mille allievi, invitando anche Di Tacchio e Capezzi, grazie alla disponibilità della Salernitana e all’impegno di Mario Luongo, docente del laboratorio di telecomunicazioni. Siamo contenti di questa chiacchierata e della disponibilità mostrata dai due calciatori, ragazzi davvero alla mano”.

Tramite la piattaforma Google Meet e Youtube, la maxi assemblea d’istituto del Focaccia è stata quindi occasione (inaspettata) per i ragazzi per porre qualche domanda ai loro beniamini, collegati direttamente dalla sala stampa dello stadio Arechi. C’è chi ha chiesto dei loro inizi, di quanto incida l’assenza del pubblico allo stadio in questo periodo o delle emozioni che si provano nell’affrontare una ex squadra. Non sono mancati i consigli a chi si approccia al mondo del calcio professionistico attraverso i settori giovanili: “Divertimento, dovete sempre pensare solo a quello”, le parole di Capezzi. “Nell’ambito di una serie di attività che il Focaccia ha imbastito con la dirigente Maria Funaro, le assemblee sono diventate un momento importante. Abbiamo pensato di invitare i massimi esponenti dello sport cittadino. Ovviamente questa sorpresa ha suscitato particolare curiosità. Tutti si sono emozionati”, ha affermato il prof. Luongo, fra l’altro tifosissimo granata. Una bella iniziativa.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News