Connect with us

Calciomercato

La Salernitana accelera per Pajac: a giorni incontro con agente per limare distanze

Marko Pajac è sempre più nei radar della Salernitana. Il cursore mancino croato di proprietà del Cagliari (foto Tanopress in alto, mentre contrasta Akpa in un Perugia-Salernitana del 2018) sembra essere ancora il primo della lista per il ruolo sul taccuino della dirigenza granata e del tecnico Castori, bisognoso quanto prima di abbracciare i rinforzi, magari già da convocare per la trasferta di Empoli del 17 gennaio. A sinistra c’è solo il 35enne Lopez, è prioritario intervenire e a strettissimo giro il procuratore di Pajac, Pisacane (lo stesso che Tutino ha recentemente scaricato, non senza polemiche) incontrerà la Salernitana per provare a portare a termine l’affare.

Il Cagliari ha da tempo messo in lista di sbarco il giocatore, che ha il contratto in scadenza a giugno. La Salernitana dovrebbe acquisirlo a titolo definitivo e ha inizialmente proposto un triennale, come si legge sull’odierna edizione del quotidiano Il Mattino. Le parti si sono già parlate e – fino a questo momento – la distanza maggiore era rappresentata dall’ingaggio, con domanda e offerta che non coincidevano. Pajac non guadagna poco in Sardegna e la Salernitana, per avvicinarsi alle richieste del suo agente, potrebbe proporre l’inserimento di un’opzione per il quarto anno. Insomma, dopo alcuni intoppi iniziali, l’operazione dovrebbe decollare proprio in questa sosta.

Se dovesse saltare l’accordo con Pajac, la Salernitana potrebbe valutare come alternative il pescarese Nzita (’00), e il frusinate D’Elia (’89), ultimamente sceso nelle gerarchie di Nesta in Ciociaria e anch’egli assistito da Pisacane. Tuttavia, la sensazione è che il favorito per vestire il granata sia proprio Pajac, nonostante le zero presenze a Cagliari nella prima parte di stagione. Portato in Italia proprio dalla società isolana nel 2016 che lo prelevò dagli sloveni del Celje (in precedenza aveva giocato in patria con Varazdin, Sesvete Pomorac e Lokomotiv Zagabria, oltre a una breve esperienza in Ungheria col Videoton), Pajac nel nostro Paese ha indossato anche le maglie di Benevento e Perugia in B (raggiungendo in entrambi i casi i playoff), Empoli e Genoa in A.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in Calciomercato