Connect with us

News

La Salernitana ‘fugge’ all’Ultimo Minuto: Ventura testa Dziczek, sabato possibile chance dall’inizio

Niente allenamento al Mary Rosy ieri per la Salernitana, contrariamente da come indicato da report ufficiali. La seduta del pomeriggio, come svela l’edizione odierna del quotidiano Il Mattino, si è svolta in realtà all’agriturismo Ultimo Minuto di Battipaglia, soluzione alternative per “scappare” dalle perfide grinfie del malandato manto erboso del centro sportivo di Pontecagnano, etichettato come un problema da Ventura nella conferenza pre Venezia.

Nell’articolo firmato da Pasquale Tallarino arrivano indicazioni importanti di formazione verso la sfida col Perugia, con una possibile e succosa novità: Dziczek è in rampa di lancio. Nella testa di Gian Piero Ventura balena fortemente l’idea di lanciare il talentino polacco, già vicino all’esordio sabato al Penzo, dal primo minuto. Il tecnico ligure ha inizialmente provato il canonico 3-5-2 con in linea mediana Di Tacchio, spalleggiato da Odjer, al posto di Firenze, e Maistro, sugli esterni Kiyine a destra e Lopez a sinistra, con Lombardi e Akpa Akpro che scaldano i motori. In attacco Djuric sembra sicuro del posto, con Jallow, rientrato sabato in laguna nel finale, favorito su Giannetti per affiancarlo. Dal 3-5-2 si è passati poi al 3-4-1-2 con Di Tacchio accompagnato proprio da Dziczek davanti alla difesa e l’avanzamento sulla trequarti di Maistro. Un’idea questa per dare più geometrie, idee e fraseggio in mezzo al campo. Le conferme si avranno nei prossimi allenamenti e dalla rifinitura, ma se non sarà dall’inizio, Patryk Dziczek è comunque pronto al suo esordio granata.

1 Commento

1 Commento

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News