Connect with us

News

Lancio di bombe carta durante il derby col Benevento: 3 Daspo per tifosi granata

Dopo il derby dell’ scorso 8 febbraio tra Salernitana e Benevento, la Questura di Salerno ha provveduto a daspare tre tifosi granata. La comunicazione è giunta oggi, a distanza di venti giorni, dopo le indagini effettuate dagli agenti della Polizia di Stato della Digos: i tre soggetti identificati sono accusati di aver lanciato bombe carta allo stadio Arechi e sarebbero stati individuati a seguito di accertamenti anche con l’ausilio delle immagini a circuito chiuso. Uno di loro, in particolare, si sarebbe reso protagonista di lanci di bombe carta anche in occasione di altri incontri casalinghi della Salernitana, ovvero contro Foggia e Lecce. Quest’ultimo è stato raggiunto da un provvedimento di Daspo triennale, mentre gli altri due – responsabili solo dei “lanci” in occasione del derby campano di inizio mese – dovranno stare lontani dagli impianti sportivi per due anni.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News