Connect with us

News

Le curiosità di Crotone-Salernitana: si affrontano le due squadre che hanno subito meno rigori

Quella in programma questa sera allo stadio “Scida” di Crotone sarà una sfida che metterà in palio punti importanti per entrambe le compagini. Da un lato i pitagorici puntano alla promozione diretta in Serie A, dall’altro i granata ad affermarsi in zona play-off dopo la convincente vittoria per 4-1 sul Cittadella.

I PRECEDENTI. Nei 24 confronti ufficiali tra le due squadre allo “Scida” il bilancio è di 10 vittorie rossoblu (ultima 4-0 nella serie B 2015/16), 10 pareggi (ultimo 1-1 nella serie B 2018/19) e 4 successi granata (ultimo 1-0 nella serie B 2000/01). Giovanni Stroppa e Giampiero Ventura 2 confronti tecnici ufficiali: ha sempre vinto il mister granata ex CT della nazionale, segnando 3 reti in ognuna delle 2 partite.

CROTONE IN SERIE UTILE DA 10 TURNI. Il Crotone è imbattuto da 10 giornate di campionato, con uno score di 7 successi e 3 pareggi. L’ultimo k.o. calabrese è stato il 2-3 a casa della Juve Stabia, in data 15 febbraio scorso. In casa Crotone a segno da 15 partite di fila, con globale di 30 gol: ultimo stop nello 0-0 contro l’Empoli, 8 settembre scorso, in B.

SIMY-MESSIAS, 30 PUNTI IN DUE. Con la rete decisiva segnata contro il Pordenone lunedì scorso nel big-match per la promozione diretta, Simy ha portato 21 punti al Crotone nella Serie BKT 2019/20, che – uniti ai 9 portati da Messias, fanno dei due attaccanti crotonesi la coppia al momento più decisiva del torneo cadetto, con 30 punti in due.

MAI DIRE RIGORE CONTRO.  Di fronte le due squadre che hanno finora subito meno rigori dopo 34 turni nella Lega B 2019/20: 2 appena i calabresi, 3 i campani (come i corregionali del Benevento).

GRANATA LETALI NEL QUARTO D’ORA FINALE MA COL MAL DI TRASFERTA. Salernitana scatenata nei 15’ finali di gara, con 16 reti segnate tra 76’ e 90’ inclusi recuperi, come il Benevento, dopo 34 turni della serie BKT 2019/20. Salernitana senza punti fuori casa dall’1-1 a Benevento del 2 febbraio scorso. Poi 5 k.o. esterni di fila, a casa di ChievoVerona (0-2), Frosinone, Perugia ed Entella (0-1 in tutti e 3 i casi) ed Ascoli (2-3).  Granata a porta aperta da 7 partite di fila, 11 gol al passivo nel periodo, ultima porta inviolata nel 2-0 interno sul Venezia, 3 marzo scorso.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News