Connect with us

News

Le curiosità di Salernitana-Pescara: Ventura veterano della B, Calaiò insegue Schwoch

L’esordio casalingo contro il Pescara di Zauri è un ritorno al passato per la Salernitana. Oggi si gioca all’Arechi, ma la scorsa stagione si era conclusa per i granata proprio contro i biancoazzurri (allora guidati da Pillon) ma lontano dalle mura amiche: sconfitta per 2-0 all’Adriatico che sancì, per la squadra di Menichini, la disputa dei playout dopo le varie diatribe tra tribunali. L’arma in più per la Salernitana in questa stagione potrà essere il nuovo allenatore Ventura, un autentico lusso per il campionato cadetto. Il tecnico genovese vanta il maggior numero di presenze in categoria, ben 327, ed è tra i quattro allenatori, nei venti al via della Serie BKT 2019/20, che hanno conseguito almeno una promozione in Serie A: precisamente tre con Lecce, Cagliari e Torino. Oltre ai tre punti il trainer ha un obiettivo in più: vincendo oggi centrebbe la vittoria numero 300 in campionati professionistici.

Non partirà dal primo minuto oggi Emanuele Calaiò, l’arciere vuole continuare a segnare per rimpinguare il suo bottino di 107 gol in cadetteria. La punta siciliana è, tra i calciatori al via del torneo 2019/20, il più prolifico della categoria, a meno 28 dal primato assoluto detenuto, con 135 reti, da Stefan Schwoch. In casa abruzzese il calciatore Cristian Ventola vuole centrare la tripla cifra di presenze nei professionisti, il classe ’95 sarà probabilmente titolare nel centrocampo ospite. La Salernitana affronta oggi una compagine di assoluto valore e soprattutto un habitué del campionato. Il delfino è infatti la squadra al via con il maggior numero di tornei cadetti alle spalle (quello che inizia oggi è il 38°), ed è una delle quattro al via promossa più volte in Serie A, ben 6.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *





Advertisement
Advertisement

Altre news in News