Connect with us

News

Le lacrime di Ragusa e le speranze di Giannetti: Spezia-Salernitana sarà gara speciale per quattro ex

Quella in programma domenica pomeriggio tra Spezia Salernitana sarà una gara ricca di ricordi non solo per i tanti precedenti tra le due squadre ma anche per la presenza di calciatori che hanno vestito le maglie di entrambe le squadre. Su tutti, Antonino Ragusa, esterno offensivo dei liguri sbocciato – calcisticamente – proprio a Salerno. 

A portarlo in granata fu l’allora ds Nicola Salerno nella stagione 2010/2011 quando Ragusa era un giovane di proprietà del Genoa e di grandi speranze: fu tra i protagonisti della cavalcata che portò l’eroica Salernitana di Breda alla finale play-off con persa con il Verona. Sette gol in trentasei apparizioni con l’ippocampo sul petto per il classe ’90 il quale, il 19 giugno del 2011, lasciò l’Arechi in lacrime dopo che il sogno Serie B sfumò insieme alle speranze della società capeggiata da Antonio Lombardi.

Diversa l’esperienza in granata di Matteo Ricci, a Salerno nella stagione 2017/2018. Arrivato in prestito dalla Roma fu accolto con ottimismo dalla piazza, un ottimismo visto solo a sprazzi sul campo. Il centrocampista gemello d’arte chiuse la stagione con 35 presenze, 3 gol ed altrettanti assist ma il suo talento si vide solo a tratti.

Due ex anche su sponda granata: Niccolò Giannetti Walter Lopez ritroveranno il “Picco” dove hanno vissuto momenti importanti. L’attaccante classe ’91 ci ha passato addirittura tre stagioni tra il 2014 e il 2017 raccogliendo 50 gettoni di presenza conditi da 12 reti e 3 assist con i bianchi con cui ha anche disputato per due volte i play-off inseguiti anche in granata. L’esterno di Montevideo è arrivato nell’estate del 2017 a La Spezia dove ha lasciato un buon ricordo: in una stagione giocò 38 partite, garantendo sempre la sua consueta grinta agonistica.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News