Connect with us

News

Lecce, Mancosu choc: “A marzo mi sono operato di tumore”

Marco Mancosu ha saltato il big match dello scorso 2 aprile contro la Salernitana e le successive tre partite contro Pisa, Spal e Vicenza ufficialmente per una appendicite. Proprio oggi però, via Instagram, è arrivata la rivelazione choc dell’ex centrocampista della Casertana: “Mi sono operato il 26 marzo. Di Tumore”. Il calciatore del Lecce ha spiegato la sua scelta di voler vivere in riservatezza la cosa, circondato solo dagli affetti più cari, scusandosi anche per non aver reso prima nota la verità. Proprio dopo il gol contro la Salernitana Pettinari aveva sventolato la maglietta numero 8 del suo capitano alle telecamere, un gesto che ora assume un significato maggiore. Il Lecce ha deciso di tutelare la privacy del centrocampista: “Il nostro capitano Marco Mancosu oggi ha deciso di raccontare, prima ai suoi compagni e poi pubblicamente, della sua malattia. In questi mesi così difficili, abbiamo cercato silenziosamente e con grande rispetto di stare vicino al calciatore e di sostenerlo, per quanto possibile, in un percorso molto duro. Ci scusiamo per aver dato informazioni non veritiere sulla reale entità del problema, ma era l’unico modo per rispettare la privacy di Marco e lasciare a lui ogni scelta sulla possibilità di parlarne pubblicamente. Marco, dopo essere stato operato e nonostante fosse indisponibile, ha scelto di seguire la squadra anche in trasferta e stare vicino ai compagni. D’accordo con i medici ha poi deciso di ricominciare ad allenarsi ed è rientrato in campo molto prima dei tempi prestabiliti. Marco Mancosu rappresenta al meglio i valori dell’U.S. Lecce e di tutti i suoi tesserati, valori che rendono possibile qualsiasi risultato, in campo e fuori”. Mancosu ha spiegato, sempre sui social, che ha rinviato le sedute di chemioterapia per terminare il campionato col suo Lecce; il calciatore è tornato in campo, per 25′, lo scorso primo maggio contro il Cittadella e ieri ha disputato 45′ a Monza. Tanti i messaggi di vicinanza sui social, tra i quali anche quello della Lega B.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News