Connect with us

News

Leggerezza nel calcio femminile, multa e inibizione per Corradi, amministratore della Salernitana

Deferimento prima e inibizione poi per l’amministratore unico della Salernitana, Luciano Corradi. Il motivo? Una leggerezza della squadra femminile – partecipante al campionato di Eccellenza – commessa nella scorsa stagione e relativa all’impiego della calciatrice Margherita Sicignano senza regolare tesseramento.

La sezione Disciplinare del Tribunale Federale Territoriale, presieduto dall’avvocato Arturo Frojo, per questo motivo ha comminato al club granata una multa di 200 euro, con inibizione di due mesi di Luciano Corradi, l’uomo che figura come amministratore unico e legale rappresentante della società di Lotito e Mezzaroma fin dai tempi del Salerno Calcio. Non solo, alla Salernitana femminile è stato inflitto anche un punto di penalizzazione in classifica da scontare nella stagione che inizierà il 26 ottobre, oltre alla squalifica di due giornate per la Sicignano e due mesi di inibizione per la dirigente accompagnatrice, Maria Rosaria Saggese.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News