Connect with us

News

Lista over piena, per ora: Kalombo fa posto a Curcio. E poi?

Sta per iniziare l’ultima settimana del cosiddetto mercato di riparazione. La Salernitana ha annunciato esclusivamente l’ingaggio del difensore Aya. Per fare altre operazioni, la rosa granata ha bisogno di essere sfoltita. Non solo per questioni di bilancio, ma anche perché la lista over del club di via Allende è piena al momento. Con il tesseramento dell’ex Pisa, il numero di giocatori nati prima del 1 gennaio 1996 è salito nuovamente a 18. Felipe Curcio, appena ufficializzato (clicca qui per leggere) sarebbe il diciannovesimo. Insomma per far sì che arrivi qualche volto nuovo alla corte di Ventura, che sia un nuovo bomber o un ulteriore rinforzo nel reparto arretrato, a meno che non si tratti di un under, non si può fare a meno di muoversi anche sul fronte uscite o di escludere qualcuno. In questo senso sembra andare il prestito di Sedrick Kalombo, cercato dall’Avellino, come anche gli sforzi per trovare una sistemazione a Marco Firenze, totalmente scomparso dai radar del tecnico ligure.
A meno di sorprese sarà subito Kalombo a fare spazio al laterale brasiliano, che aspetta ancora di essere ufficializzato: oggi dovrebbe essere la giornata giusta, visto che ieri l’Avellino era impegnato nel turno infrasettimanale di campionato in C. L’uscita di Firenze, poi, sarà fondamentale per l’innesto di un altro over a centrocampo. Odjer e Morrone infatti – gli altri partenti – sono ancora under. Inoltre rimane da valutare la posizione di Alessio Cerci, vero e proprio flop fino a questo momento: il giocatore non sembra intenzionato a cambiare aria. Per dare a Ventura un’alternativa affidabile in avanti, si dovrà tagliare altri calciatori (Jallow o Giannetti) oppure puntare su under. Quanto a Rosina invece, grava solo sul libro paga e non sulla lista, visto che la Salernitana lo ha escluso fin da luglio.

 

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News