Connect with us

News

CASCIA, DAY 1. Lavoro atletico in mattinata, Castori al telefono

Primo giorno effettivo di lavoro per la Salernitana in quel di Cascia. I calciatori sono arrivati ieri in hotel e stamattina sono scesi in campo per la prima seduta di allenamento nella vicina Country House.

Alle 9.55, dopo aver effettuato i tamponi, squadra sul green per un iniziale lavoro di stretching, plank ed esercizi per la colonna vertebrale durato circa venti minuti, sotto gli occhi del preparatore atletico Carlo Pescosolido e degli assistenti Vincenzo Laurino e Marco Celia. Successivamente lavoro di mobilità articolare e allunghi. La squadra poi ha svolto un lavoro di forza, diviso su otto postazioni, con scatti finali. Quattro ripetizioni in quattro minuti poi per un percorso metabolico con il pallone. Per chiudere la squadra è stata divisa in quattro gruppi per svolgere un intenso lavoro di resistenza aerobica, quattro blocchi in quattro minuti. Venti secondi di lavoro, con venti di recupero e un minuto di recupero tra un blocco e l’altro. Un gruppo era composto da Bogdan, Aya, Veseli e Sy, un secondo da Capezzi, Gyombér, Vitale e Boultam, poi Fella, Djuric, Gaelotafiore, Kalombo e D’Andrea, il quarto gruppo da Cavion, Kristoffersen, Di Tacchio e Schiavone. 

I tre portieri, Belec, Russo e De Matteis, dopo il riscaldamento iniziale, hanno lavorato sul campo adiacente con il preparatore Foti. Alle 11.45 la fine della seduta, con un po’ di stretching tra campo e palestra. Fabrizio Castori ha lasciato a piedi il campo, discutendo e gesticolando al telefono. Alle 17 l’allenamento pomeridiano.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News