Connect with us

News

RIVIVI IL LIVE. Pordenone-Salernitana 1-1: Di Tacchio riprende Burrai, a Trieste finisce in pareggio

PORDENONE-SALERNITANA 1-1

PORDENONE (4-3-1-2): Di Gregorio; Almici, Barison, Bassoli (22′ st Camporese), Gasbarro (9′ st Semenzato); Misuraca, Burrai, Pobega (39′ st Mazzocco); Gavazzi (39′ st Tremolada); Ciurria, Bocalon (9′ st Candellone). A disp. Bindi, Stefani, Strizzolo, Chiaretti, Pasa, Zanon, Zammarini. All. Tesser

SALERNITANA (3-5-2): Vannucchi; Aya, Heurtaux, Jaroszynski; Cicerelli, Dziczek, Di Tacchio, Capezzi (37′ st Akpa Akpro), Curcio; Giannetti, Gondo (43′ st Djuric). A disp. Micai, Migliorini, Jallow, Karo, Galeotafiore, Iannone, Maistro. All. Ventura

Arbitro: Ivano Pezzuto di Lecce (Rossi/Sechi). IV uomo: Luca Zufferli di Udine

NOTE. Marcatore: 18′ pt Burrai su rig (P), 26′ pt Di Tacchio su rig (S); Ammoniti: Gasbarro, Mazzocco, Barison (P), Giannetti, Di Tacchio, Aya, Dziczek (S); Ammonito Ventura (S) al 31′ st per proteste; Angoli: 2-5; Recupero: 2′ pt – 7′ st.

91′ Finisce qui, Pordenone-Salernitana è 1-1. Granata al momento noni ma ancora padroni del proprio destino: in virtù dello scontro diretto Frosinone-Pisa che costringerà almeno una delle due a perdere punti, la squadra di Ventura battendo lo Spezia è ai playoff. Tutto in 90 infuocati minuti!

48′ DZICZEK! ALTO! Sponda di Djuric, il polacco si coordina ma da buona posizione tira alle stelle. Si poteva segnare!

48′ Altro cartellino, questa volta per Barison

46′ Giallo per Mazzocco, fallo su Cicerelli

45′ Sei minuti di recupero, alla Salernitana serve un gol per volare

45′ Ci prova Giannetti, forte ma centrale: Di Gregorio in due tempi

43′ Tocca a Djuric, entra il bosniaco al posto di Gondo

39′ Ultimi due cambi di Tesser: esce Pobega per Mazzocco, entra Tremolada per Gavazzi

38′ VANNUCCHI ALL’IMPROVVISO! Destro di Semenzato da fuori area, si allunga Vannucchi che la mette in corner

37′ Ecco il primo cambio di Ventura: fuori Capezzi e dentro Akpa Akpro

35′ Ora preme un po’ di più la Salernitana, i granata devono vincere

34′ Svirgola Pobega in area che poi goffamente tocca col braccio: protesta la Salernitana, l’arbitro lascia giustamente correre

31′ Giannetti in girata alta, ma l’attaccante della Salernitana è stato trattenuto da Camporese. Ventura protesta e si prende il giallo

30′ Ultimo quarto d’ora di un match giocato nel secondo tempo a ritmi bassissimi. Salernitana ancora senza sostituzioni

26′ Dziczek rallenta il contropiede del Pordenone abbracciando Ciurria, giusto il cartellino giallo

22′ Terzo cambio per il Pordenone, esce Bassoli ed entra Camporese

20′ Ci prova Capezzi dalla distanza, tiro centrale. Non male però la partita del calciatore di proprietà della Sampdoria

18′ Fallo e giallo anche per Aya

17′ Fase di stanca del match, Salernitana si difende con ordine

11′ Buona manovra della Salernitana, cross di Cicerelli e colpo di testa di Gondo alto

10′ Entrano Candellone e Semenzato, fuori Bocalon e Gasbarro: prime sostituzioni per Tesser

7′ Fallo di Gasbarro su Gondo, ecco il primo giallo dei ramarri

4′ Pressione alta del Pordenone, la Salernitana non riesce a uscire

2′ Fallo di Di Tacchio (forse), l’arbitro chiama punizione ed estrae il giallo. Altra decisione dubbia

1′ Ricomincia il secondo tempo, nessun cambio

22.01. Rientrano le squadre in campo, a breve riparte Pordenone-Salernitana

21.50. All’intervallo a Dazn parla Di Tacchio: “È stato un primo tempo sofferto, siamo stati bravi a riprenderla – le parole del capitano – Ora dobbiamo sacrificarci tutti insieme per portare a casa la vittoria. Nell’azione del rigore non ho visto bene, c’è stato un contatto e l’arbitro ha optato per il rigore, meglio così”. 

21.47 FINISCE IL PRIMO TEMPO, PORDENONE-SALERNITANA 1-1. Due rigori nel primo tempo, prima segna Burrai e poi Di Tacchio

46′ Inizia il primo dei due minuti di recupero

45′ Fallaccio di Giannetti su Barison, ecco il primo cartellino della partita

44′ Sfonda a sinistra il Pordenone, poi sul cross di Gavazzi libera Heurtaux

40′ Punizione di Burrai murata dalla barriera, poi contropiede della Salernitana che si spegne sull’uscita di Di Gregorio su Gondo

39′ Heurtaux perde palla e commette fallo, ingenuità tecnica del francese. Punizione da buona posizione per il Pordenone

35′ GIANNETTI VICINISSIMO AL GOL! Punizione di Dziczek, colpo di testa di Giannetti e super parata di Di Gregorio!

32′ Arbitro in confusione, ora fischia fallo contro la Salernitana ma era Di Tacchio ad aver subito l’irregolarità

30′ Mischione in area, libera in affanno la Salernitana

29′ Angolo per il Pordenone, il primo dei ramarri

28′ Dalle immagini si vedono altri contatti, rischioso quello di Pobega su Heurtaux. Resta qualche incertezza

27′ Cooling break, c’è la sosta. La Salernitana ha ripreso la partita, ma il rigore sembra non esserci

26′ GOL DELLA SALERNITANA!! NON SBAGLIA DI TACCHIO! 1-1!!!

25′ RIGORE PER LA SALERNITANA! Batte il corner Dziczek, contatto Di Tacchio-Burrai. Molti dubbi

24′ Angolo per la Salernitana, il primo della partita

20′ Prova a reagire la Salernitana, Giannetti commette fallo in area

18′ GOL DEL PORDENONE! Burrai forte e centrale, Vannucchi si era buttato sul lato destro

17′ RIGORE PER IL PORDENONE! Fallo di Aya su Pobega e penalty per i ramarri, contatto netto

14′ Buon giro palla del cavalluccio che trova Jaroszynski in posizione di cross, il traversone mancino è impreciso

12′ Prova a uscire veloce la Salernitana, Capezzi verticalizza su Giannetti che viene mangiato da Barison

9′ Si riaffaccia la Salernitana, Cicerelli taglia e serve Curcio che calibra male il cross

8′ DZICZEK, SBAGLIA ANCORA LUI! Errore del polacco, di nuovo, che perde palla e conclusione dal limite di Ciurria, Vannucchi para ma quanto rischia la Salernitana

6′ CHE ERRORE DI DZICZEK! Il polacco si fa rubare palla da Pobega che entra in area e non serve Bocalon per questione di centimetri! Ma clamoroso errore di Dziczek che stava per cucinare la frittata

5′ Capezzi lancia Gondo, fermato per un fuorigioco millimetrico: difesa del Pordenone molto alta

4′ Ancora Salernitana in possesso, poi Curcio fa fallo

3′ La Salernitana prova a prendere palla e partita, buono spunto di Capezzi che cerca Cicerelli ma l’ex Foggia sbaglia l’aggancio. Pressing alto e si riparte da dietro

1′ Fischia Pezzuto, si parte!


 

ORE 21. Salernitana in maglia bianca, Pordenone con la classica divisa neroverde

ORE 20.55. Entrano le squadre in campo, ultimi preparativi e si comincia

ORE 20.45. Squadre rientrano negli spogliatoi, quindici minuti e inizia Pordenone-Salernitana!

ORE 20.25. Sorpresa all’ingresso in campo, c’è Vannucchi e non Micai! Sarà il portiere di riserva oggi a difendere i pali della Salernitana.

ORE 20.20. Alla spicciolata, come ormai di consuetudine post lockdown, le squadre entrano in campo per il riscaldamento.

ORE 20. Ecco le formazioni ufficiali: granata con il 3-5-2, coppia d’attacco formata da Giannetti e Gondo. Aya, Heurtaux e Jaro davanti a Vannucchi, Dziczek in regia con Capezzi e Di Tacchio ai lati. Completano l’undici Cicerelli e Curcio. Il Pordenone va con il 4-3-1-2, in attacco c’è Riccardo Bocalon.

Ultimi 180′ per la Salernitana che questa sera, al “Rocco” di Trieste, si gioca una stagione intera. Dopo la sconfitta con l’Empoli la sfida con il Pordenone acquisisce un’importanza enorme. Servirà infatti una prestazione gagliarda e soprattutto una vittoria, sperando anche nei risultati provenienti dagli altri campi.La redazione di SalernitanaNews vi terrà compagnia con il nuovo format prepartita in diretta dal Lido Eureka con ospiti, formazioni, collegamenti e naturalmente i commenti degli internauti. In questo articolo la diretta minuto per minuto fino al fischio finale (F5 per aggiornare da pc), poi sul nostro portale cronaca, tabellino, pagelle, interviste e tutte le curiosità di giornata.

 

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News