Connect with us

News

RILEGGI IL LIVE. Salernitana-Cosenza 2-1: seconda vittoria consecutiva per i granata!

SALERNITANA-COSENZA 2-1

SALERNITANA (3-5-2): Micai; Karo (1′ st Aya), Migliorini, Jaroszynski; Lombardi (38′ st Kalombo), Akpa Akpro, Di Tacchio, Dziczek, Kiyine; Gondo, Djuric. A disp. Vannucchi, Billong, Curcio, Jallow, Morrone, Maistro, Heurtaux, Giannetti. All. Ventura.

COSENZA (4-3-1-2): Perina; Corsi, Idda, Capela, Legittimo (33′ pt D’Orazio); Bruccini, Trovato (1′ st Monaco), Broh; Machach; Asencio (30′ st Baez), Riviere. A disp: Quintiero, Saracco, Pierini, Carretta, Schiavi, Sciaudone, Greco, Bittante. All.: Braglia

Arbitro: Daniel Amabile di Vicenza (Rossi/Scarpa). IV uomo: Giovanni Ayroldi di Molfetta.

Gol: 14′ pt Asencio (C), 31′ pt Lombardi (S), 44′ pt Akpa Akpro (S).

Ammoniti: Karo (S), Riviere (C), Akpa Akpro (S), Idda (C).


ORE 19.52 – Arriva il triplice fischio all’Arcechi! Nel finale la Salernitana aveva segnato anche il 3-1 con Kiyine a porta vuota dopo che Perina si era portato nell’area granata. L’arbitro ha annullato il gol per fuorigioco ma pochi istanti dopo ha decretato la fine del match! Seconda vittoria consecutiva per la compagine di Ventura.

47′ Machach ci prova dalla distanza, Micai blocca senza problemi.

45′ Concessi quattro minuti di recupero.

38′ Secondo cambio per la Salernitana: fuori, tra gli applausi, Lombardi. Dentro al suo posto c’è Kalombo.

38′ Girata al volo di Riviere, palla di poco a lato dopo un’azione confusa al limite dell’area di rigore.

35′ Intercetto di Dziczek che ruba palla sulla trequarti e lancia Gondo, l’attaccante anticipa Perina ma spedisce la sfera a lato.

33′ Idda ferma fallosamente Gondo e viene ammonito.

31′ La Salernitana si riaffaccia in attacco, cross di Lombardi per Gondo che di testa non inquadra lo specchio della porta.

30′ Ultimo cambio per il Cosenza: dentro Baez, fuori Asencio.

21′ Salernitana vicina al terzo gol! Grandissima discesa di Lombardi che salta tre uomini, entra in area ma calcia alto sopra la traversa.

17′ Occasione per il Cosenza, Asencio si invola verso la porta ma viene fermato da Jaroszynski. I tifosi temevano l’espulsione per il difensore polacco graziato dal direttore di gara Amabile di Vicenza.

12′ Tiro-cross dalla destra di Corsi, Lombardi allontana ma c’è un rimpallo, Migliorini in rovesciata spazza.

10′ Ripartenza pericolosa del Cosenza con uno scatenato Machach che arriva in area di rigore, decisivo l’intervento di Dziczek che salva in calcio d’angolo sul traversone dell’ex Napoli.

7′ Brividi nell’area granata, Migliorini sbaglia un passaggio e regala la sfera ad Asencio che cerca Machach, prontamente anticipato da Jaroszynski.

ORE 19.03 – Inizia la ripresa con un cambio per parte. Nella Salernitana dentro Aya al posto di Karo, nel Cosenza c’è Monaco per Trovato.


ORE 18.47 – Termina il primo tempo. Salernitana in vantaggio per 2-1 grazie al gol di Akpa Akpro nel finale.


45′ Concesso un minuto di recupero.

44′ Salernitana in vantaggio! Break di Akpa Akpro, sponda perfetta di Gondo per il connazionale che calcia dal limite dell’area beffando Perina.

34′ Calcio d’angolo per il Cosenza, l’arbitro inizialmente concede un rigore agli ospiti ma poi torna sui suoi passi e fa riprendere il gioco con un calcio di punizione per la Salernitana.

33′ Primo cambio per il Cosenza: problemi muscolari per Legittimo, al suo posto dentro D’Orazio.

31′ Pareggio della Salernitana! Discesa solitaria dell’esterno granata che arriva in area e calcia con forza, la palla passa sotto Perina.

27′ Occasionissima fallita da Djuric. Il bosniaco scambia con Gondo e arriva alla conclusione da pochi passi trovando la respinta di Perina in uscita bassa.

26′ Ammonito Riviere dopo un’entrata dura su Karo.

18′ Ci prova Lombardi dalla lunga distanza, Perina respinge in qualche modo. Pochi istanti dopo ammonito Karo per un fallo ai danni di Asencio.

14′ Cosenza in vantaggio! Punizione dalla destra battuta da Bruccini, cross in mezzo per la testa di Asencio che sorprende clamorosamente Micai.

13′ Intanto arriva il dato spettatori ufficiale: all’Arechi sono presenti 8175 tifosi, 665 dei quali di sponda cosentina.

6′ Grande controllo di Dziczek che serve Gondo, l’ivoriano con una bella giocata salta Legittimo ed entra in area dove tenta un tiro in orizzonta che termina lentamente sul fondo.

5′ Ancora Lombardi in grande spolvero. L’esterno ex Benevento recupera palla e salta un uomo, arriva al limite dell’area servendo a sinistra Kiyine che però calcia male sparando sul fondo. Ammonito Braglia per proteste.

1′ Salernitana subito pericolosa con un cross dalla destra di Lombardi per Djuric anticipato da Corsi che si rifugia in calcio d’angolo.

ORE 18 – Il match ha inizio! La Salernitana muove il primo pallone della partita, in Curva esposto uno striscione che recita: “Da anni lo abbiamo capito, il tuo tempo è finito!!!”. 


ORE 17.50. Rientrano le squadre negli spogliatoi, dieci minuti e inizia Salernitana-Cosenza

ORE 17.25. Squadre in campo per il riscaldamento, boato della Sud (che inizia a riempirsi) ad accompagnare gli undici di Gian Piero Ventura

ORE 17.15. Entrano in campo i portieri, qualche minuto e toccherà anche ai calciatori di movimento. Intanto gli spalti dell’Arechi sono ancora semi deserti

ORE 17.00. Manca un’ora al fischio di inizio di Salernitana-Cosenza. Granata con il 3-5-2, gioca Di Tacchio a centrocampo. Per il Cosenza tutti in avanti: Machach, Riviere, Asencio e anche Trovato, Braglia mette 4 punte.

ORE 16.50. Circa settanta minuti al fischio di inizio, gran dispiegamento di forze dell’ordine per isolare i 700 tifosi cosentini

Dopo la bella vittoria di Pescara la Salernitana di Ventura vuole bissare il successo di sei giorni fa e proverà a farlo questa sera contro il Cosenza in un Arechi pronto alla contestazione. Come di consueto la redazione di SalernitanaNews vi terrà compagnia con un ricco prepartita e la diretta sulla nostra pagina Facebook (clicca qui). In questo articolo la diretta minuto per minuto fino al fischio finale (F5 per aggiornare da pc), poi sul nostro portale cronaca, tabellino, pagelle, interviste dalla sala stampa e tutte le curiosità di giornata. Per riassumere tutto, poi, l’ultima diretta un’ora dopo la fine della partita.

 

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *





Advertisement
Advertisement

Altre news in News