Connect with us

News

RILEGGI IL LIVE. Salernitana-Frosinone 1-0: basta così all’Arechi!

SALERNITANA – FROSINONE (TABELLINO, 2° TEMPO)

SALERNITANA (3-5-2): Belec; Mantovani (1′ st Jaroszynski), Gyombér, Veseli; Kupisz, Coulibaly (18′ Capezzi), Di Tacchio, Kiyine (27′ st Djuric), Casasola; Anderson (1′ st Cicerelli), Tutino (37′ st Schiavone). A disp: Adamonis, Micai, Sy, Boultam, Barone, Antonucci, Kristoffersen. All: Castori.

FROSINONE (4-3-3): Bardi; Brighenti (40′ st D’Elia), Szyminski, Capuano, Zampano; Gori (12′ st Rohdèn), Carraro, Kastanos; Brignola (32′ st Parzyszek), Novakovich (12′ st Iemmello), Vitale (1′ st Ciano). A disp: Iacobucci, Marcianò, Curado, Salvi, Maiello, Tribuzzi, Ariaudo. All: Grosso.

Arbitro: Ayroldi di Molfetta (Massara/Moro). IV uomo: Marchetti di Ostia Lido

Diretta: Dazn e Rai Sport

Note: Marcatori: 10′ st Cicerelli; Angoli: 3-5; Ammoniti: Jaroszynski, Di Tacchio, Anderson (S), Brighenti, Gori, Zampano, Vitale (F); Recupero: 3′ pt, 3′ st


48′ st Fischia tre volte Ayroldi, decide Cicerelli. Salernitana sola al terzo posto con 54 punti.

48′ st Cicerelli guadagna una preziosissima punizione poco dopo la linea di metà campo.

47′ st Il Frosinone prova ad orchestrare l’ultimo assalto.

46′ st La Salernitana prova ad alleggerire la pressione, Cicerelli spreca un buon pallone sulla fascia sinistra.

46′ st Sono tre i minuti di recupero.

44′ st Gran paura per la Salernitana. Su punizione di Ciano dalla trequarti mancina, svetta di testa Iemmello, palla di poco fuori. L’attaccante però era in offside.

43′ st Finale di sofferenza per la Salernitana.

42′ st Cross di Kupisz per Djuric, sponda del bosniaco, Capezzi non ci arriva in allungo.

40′ st Nel Frosinone fuori Brighenti, dentro D’Elia.

39′ st Brighenti trattiene Capezzi e si prende il giallo.

37′ st Fuori Tutino nei granata, dentro Schiavone. Castori si copre.

36′ st Ci prova subito Parzyszek, colpo di testa centrale però.

34′ st Sgasata di Cicerelli a destra, palla in mezzo, Djuric va di testa, facile però per Bardi.

32′ st Grosso toglie Brignola e inserisce Parzyszek.

31′ st Giallo pesante per la Salernitana, ammonito Jaroszynski. Il polacco era diffidato e quindi salterà la sfida esterna con la Virtus Entella.

30′ st CICERELLI SFIORA LA DOPPIETTA! Gran cambio di gioco di Casasola per Cicerelli che punta Brighenti e rientra ancora sul destro. Il tiro a giro dell’ex Pordenone termina alto di poco.

27′ st Castori richiama Kiyine e inserisce Djuric.

26′ st Ancora Ciano pericoloso in area, il suo sinistro è centrale per Belec.

26′ st Calcia Ciano col sinistro, respinge la barriera della Salernitana.

24′ st Entrata di Di Tacchio su Kastanos, giallo per il capitano. Pericolosa punizione dal limite.

23′ st Il Frosinone spinge. Cross dalla desta di Brighenti, Casasola anticipa Brignola.

19′ st Avanza palla al piede Kiyine, l’ex Lazio calcia col destro, palla a lato.

17′ st Gran palla di Kastanos per Iemmello in area, l’ex Perugia calcia al volo, palla a lato.

12′ st Doppio cambio negli ospiti: out Novakovich e Gori, dentro Iemmello e Rohdèn.

10′ st CICERELLI, 1-0! La Salernitana trova il gol. Gran recupero di Di Tacchio, poi Casasola imbuca per Kiyine che appoggia per Di Tacchio. Palla spalle alla porta per Tutino, l’attaccante la dà indietro per Kupisz che vede Cicerelli in area, l’ex Foggia rientra sul destro, evita due avversari, e la mette nell’angolino opposto.

9′ st A bordocampo si scaldano Djuric, Schiavone e Sy. Il bosniaco entrerà a brevissimo.

7′ st Tentativo di testa su corner di Brighenti, palla alta.

6′ st Con i cambi effettuati Veseli gioca centrale, Jaroszynski gioca terzino sinistro, Cicerelli esterno mancino di centrocampo e Kiyine sotto punta.

5′ st Inizio convincente della Salernitana. Tentativo di Kupisz da fuori, palla larga però.

1′ st Comincia la ripresa e cambiano entrambi gli allenatori. Doppio cambio nella Salernitana, fuori Mantovani e Anderson, dentro Jaroszynski e Cicerelli; nel Frosinone fuori Vitale dentro Ciano.

Nel corso dell’intervallo, ai microfoni di RaiSport, ha parlato il club manager granata Alberto Bianchi: “Il Frosinone era partito leggermente meglio di noi e abbiamo cambiato modulo perché non riuscivamo a tenere bene il campo. Siamo migliorati perché loro avevano giocato un po’ meglio ma abbiamo riequilibrato la situazione e siamo andati vicini al gol. Il mister aveva provato entrambi i moduli perché temeva il tridente del Frosinone e quando abbiamo cambiato siamo riusciti meglio a coprire tutte le zone del campo. Perché non subito? domanda da fare al mister, abbiamo trovato una certa confidenza con il 3-5-2 e lui ha deciso così, cambiando immediatamente quando ha visto che eravamo in difficoltà. Il Frosinone si trova dietro in classifica ma ha valori importanti, ha ottenuto un paio di promozioni negli ultimi anni quindi è abituata a fare campionati di vertice e per forza di cose ne è uscita una partita equilibrata. Ora ci sarà sicuramente un calo dato che abbiamo giocato due giorni fa e avremmo bisogno entrambi di forze fresche, speriamo che le nostre possano fare la differenza”. Ha parlato anche il ds del Frosinone Guido Angelozzi: “La partita la stiamo facendo noi, abbiamo avuto due occasioni limpide con il nostro centravanti, ma il pareggio ci sta perché le due squadre si stanno equivalendo. Abbiamo fatto un paio di errori che ci hanno fatto rischiare di subire gol, ma non sono state azioni costruite da loro”.

Riscaldamento intenso in questo intervallo per Pawel Jaroszynski, il polacco potrebbe subentrare ad inizio ripresa. Possibile chance anche per Cicerelli.

A fine prima frazione, ai microfoni di DAZN, ha parlato Gennaro Tutino: “Sto giocando punta centrale, mi trovo bene. Manca Milan come riferimento, c’è André alle mie spalle e sto cercando di creare spazi e di scambiarci la palla spesso. Stiamo creando qualcosa. All’inizio abbiamo faticato, poi ci siamo ripresi giocando sulle fasce. Continuiamo così e la sbloccheremo”.

48′ Fine primo tempo, è 0-0 all’Arechi.

46′ TUTINO VICINO AL GOL! Corner battuto corto, Kiyine va via e crossa dal fondo, Tutino colpisce di testa in terzo tempo, Bardi respinge sulla linea e poi chiude anche lo specchio a Casasola per il tap in.

46′ Sono tre i minuti di recupero.

44′ Colpisce di testa Brighenti su corner, palla larga.

43′ Si scuote il Frosinone. Cross di Gori dalla destra, Zampano arriva in corsa e calcia di prima, palla alta.

40′ Suggerimento di Tutino per Anderson che serve l’accorrente Capezzi in area. Il centrocampista non riesce a calciare, palla che arriva ancora ad Anderson che crossa in mezzo, Kupisz non finalizza di testa.

38′ Tiro forte di Anderson su tocco di Di Tacchio, ma Bardi in uscita mura il tentativo dell’ex Santos.

37′ Retropassaggio di Szyminski per Bardi che, su pressing di Tutino, si getta per stoppare di petto, ma tocca il pallone con le mani. Sarà punizione in area per i granata.

34′ La Salernitana prova a prendere il pallino del gioco, è Kiyine a crossare in mezzo dalla sinistra. Chiude la difesa ciociara.

28′ Su una rimessa laterale il Frosinone arriva a calciare in area con Brignola, l’ex Benevento viene murato da Mantovani.

26′ OCCASIONISSIMA SALERNITANA! Imbucata di Casasola per Tutino, frenata dell’attaccante e palla in mezzo per l’accorrente Anderson che di piatto mancino la mette di pochissimo a lato.

25′ Il Frosinone si fa vedere nell’area granata, tentativo di Kastanos murato dalla difesa.

24′ La Salernitana sta soffrendo molto sull’out di destra, Zampano spesso pericoloso. Castori cambia modulo e schiera i suoi col 4-4-1-1, Casasola terzino destro, Veseli a sinistra, Kupisz alto a destra, Kiyine sul lato opposto.

18′ Ecco il cambio, Capezzi rileva Coulibaly.

18′ Incursione di Kastanos che calcia col destro, palla sul fondo. Brivido per Belec.

16′ Coulibaly ha problemi e quindi lascerà il campo, pronto Capezzi. Il senegalese non riesce a rimanere in campo, Salernitana in inferiorità. Capezzi sta terminando i preparativi.

14′ Arriva il secondo giallo del match, ammonito Vitale per entrata dura su Coulibaly. L’ex Trapani resta a terra dolorante.

13′ Sull’out mancino Casasola non sfrutta un bel suggerimento di Veseli.

11′ Scontro Veseli-Brighenti su corner, ad avere la peggio è il difensore dei ciociari, che dopo qualche minuto a terra, si rialza.

10′ Vitale calcia, palla deviata dalla barriera in corner.

9′ Primo giallo del match per Anderson che entra in maniera scomposta su Kastanos. Punizione insidiosa dal limite.

6′ Brivido nell’area granata. Zampano salta Gyombér sull’out mancino, palla in mezzo per Novakovich, anticipo attento di Casasola.

2′ Affonda subito la Salernitana sull’out mancino, Anderson guadagna il primo corner del match.

1′ Primo possesso per la Salernitana in tenuta casalinga. Frosinone in tenuta bianca da trasferta con strisce traversali gialloblu.

Il tecnico della Salernitana Fabrizio Castori ha parlato ai microfoni di RaiSport nel prepartita: “Stasera giochiamo per fare risultato pieno, serve bravura e concentrazione contro una squadra forte. Mancano 7 partite e ci sono 21 punti a disposizione, ogni gara conta, le partite sono poche e dobbiamo vincere il più possibile. Recupero? La gara l’abbiamo preparata in appena un giorno e mezzo. Quindi conta ciò che è stato fatto finora sul piano tattico. Il risultato dipende da come giocheremo”

ORE 20.45. Squadre rientrate negli spogliatoi, a breve il fischio d’inizio.

ORE 20:30. Squadre in campo per il riscaldamento al ritmo di “We will rock you”…

ORE 20:00. La Salernitana ha l’occasione di prendersi il terzo posto in solitaria. All’Arechi arriva un Frosinone a caccia di punti. Nell’ultimo precedente fu 1-1. La redazione di SalernitanaNews vi racconterà la serata minuto per minuto fino al fischio finale (F5 per aggiornare da pc), poi sul nostro portale cronaca, tabellino, pagelle, interviste e tutte le curiosità. In chiave formazione Castori sorprende tutti col suo 3-5-2: fuori Jaroszynski, difesa ridisegnata con Mantovani e Veseli ai lati di Gyomber. In campo tanta fantasia: la mezzala sarà Kiyine, fuori Capezzi. Anderson agirà a supporto di Tutino, con Djuric relegato in panchina. Sorprendono anche le scelte di Grosso che tiene in panca Ciano e Rohden.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News