Connect with us

News

LIVE. Salernitana-Genoa 1-0: finisce all’Arechi, prima vittoria per i granata!

SALERNITANA (4-3-1-2): Belec; Gyombér, Strandberg, Gagliolo, Ranieri (37′ st Jaroszynski); M. Coulibaly (1′ st Obi), L. Coulibaly (37′ Di Tacchio), Kastanos; Ribéry; Gondo (16′ st Bonazzoli), Simy (16′ st Djuric). A disp: Fiorillo, Jaroszynski, Veseli, Schiavone, Zortea, Kechrida, Bogdan, Vergani. All: Castori

GENOA (3-5-2): Sirigu; Bani, Maksimovic, Criscito (18′ st Ghiglione); Sabelli (12′ st Fares), Touré (28′ st Pandev), Badelj, Rovella, Cambiaso; Kallon, Bianchi (12′ st Ekuban). A disp: Semper, Melegoni, Behrami, Vasquez, Hernani, Serpe, Galdames. All: Ballardini

Arbitro: Mariani di Aprilia (Valeriani/Marchi). IV uomo: Massimi di Termoli. Var: Irrati di Pistoia (Mondin)

Note: Marcatore: 21′ st Djuric; Angoli: 10-7; Ammoniti: Maksimovic, Cambiaso (G), Gyombér, Ribéry (S); Recupero: 4′ pt, 5′ st


PREMI F5 DA DESKTOP PER AGGIORNARE

50′ st Fischia tre volte Mariani, arrivano i primi tre punti del campionato per la Salernitana!

49′ st Ribéry subisce fallo e guadagna tempo preziosissimo.

48′ st Testa di Cambiaso su corner, palla a lato.

47′ st Calcia in porta Rovella, Belec ci mette la mano.

46′ st Fallo di Ribéry su Badelj e giallo per il francese. Punizione pericolosa per il Genoa.

44′ st Gyombér si bella il giallo.

42′ st Cross basso di Pandev, Belec smanaccia, Strandberg allontana.

39′ st Cambiaso ferma una ripartenza e viene ammonito.

38′ BRIVIDO SALERNITANA! Cambiaso arriva sul fondo, il suo cross basso attraversa tutta l’area, Ghiglione lo raccoglie e calcia col destro, nessuno tocca il pallone che termina di poco a lato.

37′ st Castori toglie Ranieri e inserisce Jaroszynski.

34′ st Cambiaso si incunea in area, Gyombér lo ostacola, Belec gli chiude la porta. Poi Ranieri spazza.

32′ st Punizione in mezzo di Kastanos, esce Sirigu.

30′ st Maksimovic entra duro su Bonazzoli e si becca il giallo.

28′ st Nel Genoa fuori Touré e dentro Pandev.

27′ st PALO DI DI TACCHIO! Sponda di Bonazzoli, il capitano calcia col sinistro da posizione defilata e centra il legno.

26′ st Attacca ancora la Salernitana che guadagna due corner di fila.

21′ st ECCOLO IL GOL DELLA SALERNITANA! La sblocca Djuric che stacca su corner di Kastanos, eludendo le marcature di Ekuban e Maksimovic!

18′ st Fuori Criscito dentro Ghiglione negli ospiti.

16′ st Cambia ancora Castori: fuori Gondo e Simy, dentro Bonazzoli e Djuric.

14′ st Scontro aereo Gondo Maksimovic, l’ex Napoli ha la peggio e commette anche fallo.

12′ st Doppio cambio nel Genoa: fuori Bianchi e Sabelli, dentro Ekuban e Fares.

9′ st Arriva al tiro anche il Genoa, Touré da fuori calcia alto un bel pallone di Kallon.

7′ st Alza il ritmo la Salernitana, cross basso di Obi, Gondo anticipato da

4′ st Gondo guida il contropiede della Salernitana, Ribéry fermato fallosamente da Sabelli.

3′ st Cross di Cambiaso, Ranieri deve chiudere in corner.

2′ st DI TACCHIO! Il 14 ci prova da fuori, palla alta di poco. Occasione Salernitana!

1′ st Comincia la ripresa, fuori Mamadou Coulibaly dentro Obi. Si scalda anche Djuric.

Ai microfoni di DAZN parla Cedric Gondo: “Partita molto dura, loro ci fanno correre, dobbiamo tenere duro. A volte, muovendomi spesso, non riesco a stare vicino a Simy, ma rimedieremo”.

49′ BIANCHI! Palla persa di Mamadou Coulibaly, parte in contropiede il Genoa, Bianchi, servito da Kallon, calcia di poco a lato. Si chiude la prima frazione.

45′ Quattro minuti di extratime in questo primo tempo.

44′ Ribéry punta Sabelli e Touré e guadagna un angolo.

41′ A terra anche Mamadou Coulibaly. Il senegalese non sta benissimo, ma si rialza.

37′ Non ce la fa l’ex Angers, dentro Di Tacchio.

36′ Si accascia al suolo Lassana, possibile problema muscolare.

34′ Calcia Kastanos da fuori, respinge Sirigu. Ribéry sbuccia la conclusione.

33′ Cross di Ranieri, Gondo prova la sponda, ma Simy è in ritardo.

32′ Rovesciata di Coulibaly che diventa un assist per Gagliolo, l’ex Parma ci prova col mancino al volo, palla di poco alta.

32′ Alza la pressione la Salernitana, Ranieri guadagna un altro corner.

29′ Gondo va via a Criscito e arriva al cross, corner guadagnato. Bella iniziativa dell’ex Rieti.

26′ Ribéry imbuca per Gondo, l’ivoriano però commette fallo su Cambiaso mentre calcia.

24′ Kallon sfugge a Strandberg, poi arriva Bianchi con lo scavino, Belec è bravo a chiudere lo specchio. Ci prova poi Badelj da fuori, blocca Belec.

23′ Tiro cross pericoloso di Sabelli, Belec si allunga per bloccare, ma perde la palla, allontana Gyombér.

21′ Ci prova Simy col destro, palla facile per Sirigu.

21′ Gondo lavora bene un pallone a sinistra, cross sbagliato però.

18′ Ci prova Rovella a giro, palla alta non di molto.

13′ Fallo di Simy su Sabelli, punizione per il Genoa.

11′ Stacco di Strandberg su angolo, palla centrale e facile per Sirigu.

10′ Punizione dalla trequarti e primo corner guadagnato dalla Salernitana.

8′ Gondo va giù in area. ma è lui a commettere fallo su Criscito.

6′ Ci prova Bianchi col destro, palla a lato.

3′ Prova subito ad attaccare la Salernitana.

1′ È iniziato il match.

Squadre in campo, con leggero ritardo.

ORE 14.55 – Problema fisico per Destro nel riscaldamento, giocherà il giovane Bianchi.

Fabrizio Castori ha parlato prima del fischio d’inizio: “Abbiamo questa partita difficile, il Genoa ha una classifica migliore della nostra. Dobbiamo cercare di accorciare, ci siamo avvicinati con la testa giusta e una condizione migliore. Un allenatore deve mettere in campo la squadra secondo il modulo più fedele: Ribery sulla trequarti richiede un centrocampo più coperto ed esterni alti”. Anche il portiere granata Vid Belec ha rilasciato dichiarazioni: “Sia a quattro che a cinque in difesa cambia poco, l’importante sono la concentrazione e le letture. Oggi serve una partita perfetta. Ribery sta bene, è un campione e sa cosa fare per aiutare la squadra”.

ORE 14:40. Da pochi minuti sono entrati nel settore ospiti  i sostenitori genoani: fischi e cori. Riscaldamento in via di conclusione da parte delle due squadre. Fa molto, molto caldo.

ORE 14:10. Prima del riscaldamento la Salernitana ha donato una maglia personalizzata a Diodato Abagnara, salernitano ed attuale segretario generale del Genoa che ha ricoperto il medesimo ruolo nella compagine granata tra il 1991 e il 2005: a consegnargliela, la segretaria agonistica della Salernitana, Gabriella Borgia. Si tratta di una casacca con il numero 10 e il cognome di Abagnara, storico factotum del club all’epoca gestito da Aliberti: abbracci e applausi… con Tano Pecoraro a scattare foto.

Una chance importante per Simy dal primo minuto: le scelte di Castori confermano l’indiscrezione di lanciare il nigeriano proprio nella settimana di maggiori critiche sul suo  conto. Farà coppia con Gondo, con Ribéry alle sue spalle. Kastanos agirà da mezzala in un undici molto qualitativo, al massimo per le potenzialità della rosa granata. Il Genoa replica col 3-5-2: rispetto alle aspettative, sarà Kallon e non Ekuban ad affiancare destro in attacco.

Salernitana-Genoa è il primo bivio della stagione. I granata vogliono i primi tre punti stagionali, i rossoblu sono a più quattro in classifica. La redazione di SalernitanaNews vi racconterà la giornata, live dall’Arechi, minuto per minuto fino al fischio finale (F5 per aggiornare da pc), poi sul nostro portale cronaca, tabellino, pagelle, interviste e tutte le curiosità.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News