Connect with us

Giovanili

L’U17 riparte con una vittoria, Trapani superato 1-0. Landi: “Abbiamo fatto quello che dovevamo”

Campionato Under 17, Girone C – 15ª Giornata

Salernitana – Trapani 1-0

TABELLINO

SALERNITANA: Barone, Idioma, Dommarco, Visconti, Perrone, Giliberti, Capone (20’ st Froncillo), Esposito, Palmieri (37’ st Sabatino), Bammacaro (20’ st Bruschi), Panarese (33’ st Accietto). A disp. Barbato, Cusati, Imperiale, Fresa, De Francesco. All. Landi.

TRAPANI: Cannizzaro, Privolizzi (45’ st Aglieri), Frisella, Ingarra, Marino (33’ st Mamone), Di Maggio, Randazzo (10’ st Minagro), Runcio (33’ st Oddo), Andolina (45’ st Tobia), Scalisi (1’ st Pitanza), Spina (10’ st Laudicina). A disp. Giordano, Pollina. All. Aronica.

Arbitro: Sig. Cardella di Torre del Greco (Poto/Iezza).

Marcatori: Palmieri (S) al 13’ pt. Ammoniti: Panarese (S), Visconti (S), Esposito (S), Frisella (T). Angoli: 7-8. Recupero: 2’ pt – 5’ st.

Riparte col piede giusto la Salernitana Under 17 che batte 1-0 il Trapani al Volpe.

Sblocca la partita Palmieri al 13’ liberandosi bene tra le linee e piazzandola all’angolino dal limite. I granatini continuano a produrre gioco ma non riescono a chiudere la gara con i vari Pnarese, Dommarco e Capone. Bravi però i padroni di casa a saper soffrire senza concedere al Trapani occasioni per rientrare in partita. Al 43’ della ripresa la Salernitana guadagna anche rigore per un fallo su Accietto, che però viene fallito dallo stesso attaccante che spra fuori. La partita termina quindi 1-0 per la squadra di mister Landi.

L’allenatore commenta così la vittoria: “Queste partite sono sempre un punto interrogativo, dato che vengono dopo lunghe pause. Oggi però la squadra ha fatto quello che doveva. In casa raramente è mancata la prestazione anche se non sempre è stata accompagnata da buoni risultati. Partite del genere dobbiamo chiuderle subito, perche nel calcio può succedere di tutto. L’1-0 non rispecchia appieno l’andamento della gara. Non siamo stati cinici, ma abbiamo avuto tante occasioni e siamo anche stati bravi a soffrire nei momenti in cui il Trapani è stato più intraprendente”.

Con questi tre punti la Salernitana ha guadagnato due posizioni, lasciando il penultimo posto: “I conti si fanno alla fine, noi sappiamo di fare un buon calcio e giocare tutte le partite sulla prestazione, cercando di divertirci e giocare meglio degli avversari. Il nostro obiettivo è di migliorare di partita in partita. Ora abbiamo fatto un piccolo ciclo di tre risultati utili e oggi abbiamo saltato un paio di posizioni, ma questo è un discorso da fare alla fine, mancano ancora tantissime partite”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *





Advertisement
Advertisement

Altre news in Giovanili