Connect with us

News

Lutto Mair, domani funerali a Trento. Il ricordo commosso degli ex compagni a Salerno

Si terranno domani pomeriggio nella Chiesa del cimitero di Trento i funerali di Gunther Mair, l’ex portiere della Salernitana nella stagione 1985/86 morto due giorni fa dopo altrettanti giorni di disperato ricovero in ospedale, a causa delle conseguenze riportate dopo l’aggressione, con punture, da parte di uno sciame di vespe (clicca qui per leggere l’articolo) mentre era in gita in montagna.

Le esequie avranno inizio alle 16, la camera ardente al cimitero sarà allestita già da oggi pomeriggio. Tanti i messaggi di cordoglio, da quello della Salernitana con una nota sul proprio sito ufficiale, a quello del Trento, di cui Mair era una bandiera. Anche numerosi suoi ex compagni di squadra in granata hanno espresso il loro dispiacere sui social: da Oriano Boschin, a cui Mair fece spesso da dodicesimo, a Massimo Pedrazzini, passando per Giuliano Belluzzi, il magazziniere Alfonso De Santo, Sebastiano Pincio, Davide Tappi e Walter Perrotta. “Ricordo quel suo sorriso simpatico quando lo chiamavo “Tedesco”. Ottimo portiere, era alto più di un metro e novanta. Grande professionista”, scrive quest’ultimo su Facebook.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *





Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News