Connect with us

News

Maggio a Dazn: “Nuova giovinezza in Salento. Continuiamo così, ci aspettano 7 finali”

Maggio

E’ tornato a segnare alla Salernitana a distanza di quasi tre anni. L’ultima volta era con la maglia del Benevento, e i granata cadevano per quattro a zero al “Vigorito” in un match che fece da preludio ad una stagione nata storta e conclusasi con gli ormai celebri “rigori di Venezia”.
Parliamo di Christian Maggio, che con il suo gol, ha permesso al Lecce di vincere due a zero contro la truppa di Castori nel big-match di giornata.

Queste le parole del terzino dei salentini ai microfoni di DAZN: “Bisogna continuare così, stiamo vivendo un momento positivo e si vede. Durante la sosta abbiamo messo ulteriore benzina nelle gambe; non molliamo mai e questo è lo spirito giusto. Tre reti in undici gare? Fa piacere, ma è merito del gruppo. Io ho trovato una nuova giovinezza qui in Salento, e il mister mi fa sentire importante. Dedico questo gol alla mia famiglia e ai miei genitori che mi sono vicini dall’alto”.

Spazio poi alla fuga dei giallorossi, ora a +4 su Monza e Salernitana: “Dispiace che non ci siano i tifosi sugli spalti, ma sono convinto che sono orgogliosi di noi. Non abbiamo ancora fatto nulla; ci sono altre sette finali. Dobbiamo continuare con questo spirito”.

Chiosa dedicata alle differenze tra il Benevento della scorsa stagione e il Lecce di quest’anno, spiega: “A Benevento sin dall’estate avevamo capito che dovevamo vincere, e abbiamo fatto un campionato allucinante. Sarà difficile ripetere ciò che abbiamo fatto. Qui è un discorso diverso. Ci sono tanti giovani, con un mister che fa sentire tutti importanti. E il duro lavoro sta facendo la differenza”.

1 Commento

1 Commento

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News