Connect with us

Serie B

Maggio e Moncini spingono il Benevento: “Ora pensiamo al derby con la Salernitana”

Un colpo di testa per far tornare il Benevento alla vittoria. Ci ha pensato il capitano Christian Maggio a regalare i tre punti a Pippo Inzaghi, gol allo scadere e vittoria contro il Cittadella. Ora le streghe sono a +15 sul terzo posto e puntano con decisione al derby con la Salernitana: “Vittoria sofferta ma siamo contenti – ha detto Maggio al termine del match di ieri –  Con l’espulsione di Adorni si sono chiusi molto. In certe circostanze non riuscivamo a impostare il nostro gioco, ma è anche normale così perché non è facile imporsi su questo campo. L’importante era vincere, ora pensiamo alla prossima e alla Salernitana. Ogni partita ha una storia a sé. Il girone di ritorno sarà difficile perché le avversarie sanno come giochiamo. I punti fatti all’andata ci permettono di lavorare bene. Il Cittadella oggi giocava molte palle lunghe e molte volte non riuscivamo a ripartire con le nostre giocate. E’ stata sofferta, ma alla fine contano i tre punti”.

La partita era stata ripresa da Iori dopo che Moncini aveva trovato il suo primo gol in giallorosso. Subito decisivo il bomber ex Spal: “E’ stata una giornata particolare – ha detto Monicini – Tornare qua per me è speciale. Nonostante la marcatura realizzata ero un po’ giù, poi dopo il gol di Maggio è stato il massimo perché questi tre punti sono fondamentali contro una grande squadra come il Cittadella. Qual è la forza di questa squadra? Nei momenti di difficoltà riusciamo sempre a tirare fuori qualcosa dal cilindro. I campionati si vincono anche così, non è che bisogna dominare ogni partita. Mi aspettavo grande entusiasmo. Ho trovato un’organizzazione da serie A e che merita altri palcoscenici. Gli attaccanti vivono di gol. Questa marcatura può essere sicuramente un inizio, speriamo di fare sempre meglio”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *





Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in Serie B