Connect with us

News

Maglie Salernitana-Spezia all’asta per Bambino Gesù del Cairo, raccolti 3695 euro

Sono terminate il 31 agosto le aste di beneficenza sulla piattaforma online CharityStars, dove la Salernitana aveva messo in vendita le magliette indossate dai calciatori granata in occasione dell’ultima partita di regular season contro lo Spezia, purtroppo per la Salernitana terminata con una sconfitta che ha sancito contemporaneamente anche l’esclusione dalla zona playoff.

L’iniziativa di solidarietà con il logo dell’Associazione Bambino Gesù del Cairo stampato sul fronte delle divise ha prodotto in totale 3695 euro che saranno destinati alla realizzazione dell’Orfanotrofio Oasi della Pietà, preso Il Cairo in Egitto (clicca qui per leggere l’articolo). La struttura servirà ad accogliere minori e bambini in condizioni disagiate. Nel dettaglio, la maglietta più pagata è risultata essere quella indossata da Niccolò Giannetti (250 euro), seguita a ruota da quelle di Dziczek (222 euro), Di Tacchio (220 euro) e Djuric (200 euro). La base d’asta era di 50 euro e le “contrattazioni” virtuali sono durate quasi un mese. Le casacche meno pagate, di contro, sono risultate quelle di Heurtaux, Jallow e Micai (130 euro ciascuna).

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News